Ispirazioni metropolitane

Home » In Giro » Simpatici incontri

Simpatici incontri

Signora chic

Sei seduto su uno scomodo seggiolino del bus!
La settimana lavorativa è ancora a metà strada, ma tu sei felice di tornare a casa per poter riposare dopo una stressante e faticosa giornata .

Come il solito pensi che a breve ti addormenterai nonostante il tragitto sia molto breve, coccolato dal ronzio del motore e dall’incedere del bus.
Pensi che, come spesso capita, ad ogni fermata riuscirai a svegliarti per paura di superare la fermata in cui dovresti scendere e ritrovarti sperduto chissà dove!

Ma questa volta qualcosa cambia. Una signora anziana si siede sul seggiolino davanti e comincia a parlare.

“Mi siedo da questo lato perchè non voglio stare al sole. Poi mi si rovina la pelle. Ma è di qui l’ombra o devo andare sul lato opposto?”

“Sinceramente non lo so signora.. per ora mi godo il fresco di questo lato, al massimo fa in tempo a cambiare posizione fin quando il bus è semi vuoto.”

“Hmm si ha ragione. Eh no perchè sono stata in giro con mio nipote ma è cominciato il caldo. Per fortuna che ho questo cappellino e gli occhiali da sole a proteggermi.”

qualche attimo di silenzio

“Sa, mio nipote dice che sono una nonna sprint. Sa ho 70 anni io, Quanti me ne da lei?”

“Sinceramente molto meno, se li porta benissimo signora”

“Eh si me lo dicono tutti, mi tengo in forma.. pensi mio nipote quando aveva 6 anni mi diceva che dopo i 60 si diventava vecchi. Ed io allora sa che ho fatto? Di tutta risposta gli ho detto che i vecchi non portano in giro i nipoti alle mostre o a mangiare i gelati, in piscina o alle feste. E sa cosa mi ha risposto mio nipote? Che tutto sommato io nonostante l’età sembravo molto più giovane, in confronto alle mie amiche sembravo la meno vecchia. Eh si, mio nipote già dall’età di 3 anni ci ha sempre saputo fare. Sa è un ragazzo geniale ora. Pensi, ora ha 12 anni e quando è finita la scuola era dispiaciuto, voleva continuare! Tutti i suoi amici lo prendono in giro per questo ma lui a scuola si diverte. E poi è bravissimo, ha tutti 9 e 10, dall’educazione motoria alla matematica, dalla storia alle lingue straniere”

“E’ un mezzo genio signora, farà strada nella vita!”

“Beh si lo credo anche io sa, se queste sono le premesse.”

altro monologo della signora prima di …

“Comunque signora mi spiace ma ora devo scendere, è stato davvero un piacere scambiare due chiacchiere con lei”

“Anche per me sa, anche se alla fine ho parlato solo io, arrivederci”

 

E’ raro incontrare gente socievole nella mia città e quando capita rimango piacevolmente colpito! Ce ne fossero di persone vitali e simpatiche come la signora chic che ho incontrato per caso!

Annunci

3 commenti

  1. pagurina9 ha detto:

    Per la serie “nessuna donna smette di esserlo, nemmeno a 70 anni”. W le nonne sprint!

    Liked by 1 persona

  2. chiaralorenzetti ha detto:

    Per la serie “e trovala una donna che resti zitta” 😉
    Piace molto anche a me parlare con la gente incontrata per caso, per pochi attimi. Mia figlia dice che attacco bottone con tutti, ma è solo perché le persone sono belle e vale la pena un saluto, sempre. E poi, alle volte, hanno storie meravigliose da ascoltare.

    Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: