Ispirazioni metropolitane

Home » Riflessioni » Sport sconosciuti

Sport sconosciuti

In Italia siamo sommersi, circondati, quasi oppressi da un unico sport: il calcio. A seguire questo sport ci sono milioni e milioni di persone. Poi, molto indietro come numero di tifosi e/o spettatori, ci sono la pallacanestro e la pallavolo. Se si continua a scorrere le statistiche troviamo ancora molti altri sport come nuoto, rugby, tennis, golf, scherma, ecc.. ecc… fino ad arrivare agli sport meno conosciuti, ma portati alla ribalta dalle olimpiadi. Uno su tutti.. il Carling, il gioco fatto su una pista di ghiaccio che si gioca con le scope.

Così mi sono chiesto se in Italia si giocano sport particolari e praticamente sconosciuti. Due su tutti hanno attirato la mia attenzione.

Il primo gioco che vi presento è la “Pallapugno“.
Il pallone elastico, chiamato pallapugno ufficialmente dal 2001 e definito balon (pronuncia “balùn”) in lingua piemontese e lingua ligure, è uno sport di squadra giocato con una palla su un terreno di gioco privo di rete.
Tra Ottocento e Novecento il pallone elastico attraversò una crisi che portò alla sua quasi totale scomparsa, con l’eccezione di alcune province del Piemonte (Torino, Asti e Cuneo) e della Liguria (Savona e Imperia).
Il gioco della pallapugno si pratica fasciandosi il pugno con una serie di strisce di stoffa alle quali si sovrappone un pezzo di cuoio opportunamente modellato ed una striscia di gomma che serve per ammortizzare il colpo ed aiutare il giocatore nell’indirizzarlo. Questa specialità è storicamente radicata nel basso Piemonte e nella Liguria (specialmente nella Riviera di Ponente) dove è praticata a livello professionistico. Il campionato italiano si svolge regolarmente dal 1912.

pallapugno_1 pallapugno_2

Il secondo gioco che vi propongo è il “Calcio Storico Fiorentino“.
Il calcio storico fiorentino è una disciplina sportiva che affonda le sue origini in tempi molto antichi: infatti in latino era chiamato florentinum harpastum. Consiste in un gioco a squadre che si effettua con un pallone e da molti è considerato come il padre del gioco del calcio, anche se almeno nei fondamentali ricorda molto più il rugby.
Dopo varie interruzioni nel corso degli anni attualmente il gioco è praticato ogni anno da 4 squadre relative ai quattro quartieri storici di Firenze: i “Bianchi” di Santo Spirito, gli “Azzurri” di Santa Croce, i “Rossi” di Santa Maria Novella e i “Verdi” di San Giovanni.
Vengono giocate 3 partite in tutto, due semifinali e la finale.
La scoperta di questo sport è stata portata ai miei occhi grazie ad una puntata di un programma televisivo fatta da PIF. Il gioco, da quello che ho percepito, è davvero molto molto violento difatti ogni anno alla fine della competizione si contano tanti feriti.

fiore_1 fiore_2 fiore_3
Voi li conoscevate questi 2 sport?

Ne conoscete altri altrettanto particolari e sconosciuti alle masse?
Fatemi sapere mi raccomando

Annunci

3 commenti

  1. antipastomisto ha detto:

    Io da brava fiorentina conosco bene il Calcio Storico. Adorabile. Siamo dei duri, pazzi e scatenati.

    Mi piace

  2. alessialia ha detto:

    alla figlia del mio compagno ad educazione fisica in prima media fanno giocare a pallavolo e pallapugno!

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: