Ispirazioni metropolitane

Home » Libri » Riassunto – Ultime 250 pagine di Cinquanta sfumature di Grigio

Riassunto – Ultime 250 pagine di Cinquanta sfumature di Grigio

Ana si laurea e Chris. conosce il patrigno di lei. Al termine dell’evento lei dichiara di voler accettare di aderire al contratto. La stessa sera lui va a casa di lei, bevono un po’ di champagne, discutono degli ultimi dettagli del loro contratto e come regalo di laurea le dona un’audi fiammante e se la scopa.
Scopro che le sfumature di grigio non sono altro che stati mentali della protagonista. Per lui invece sono stati di tenebra, misteri del suo passato.
Dopo la laurea lei si trasferisce a Seattle. Il giorno stesso va a casa di lui, viene visitata da una ginecologa riccamente pagata, e poi scopano per la prima volta nella stanza delle torture.
A lei piace, ma si stanca molto. La sera vanno a cena a casa dei genitori adottivi di lui; a fine cena lui le fa vedere la casa e scopano di nuovo in stile sveltina. Tornano a casa la sera e.. scopano di nuovo utilizzando le sfere. Lei scopre una parte del passato di lui. Figlio di una peripatetica drogata.
Dormono assieme, lei si sveglia, lo raggiunge nel suo ufficio e scopano sulla sua scrivania.
Lei raggiunge la mamma in Georgia, a 5000 km lontano da lui, vuole riorganizzare le idee lontana da lui. Si mandano un sacco di mail e lui la raggiunge dopo 1 giorno. Lei non si riorganizza le idee, dorme nella suite del suo hotel sotto consiglio della sua mamma e nonostante lei abbia le sue “cosine”, lo fanno ancora una volta (in maniera normale). All’alba vanno su un aliante, vista mozzafiato.
Il giorno stesso lui riparte per problemi di lavoro; dopo due giorni lei torna a Seattle. Sembra andare tutto alla grande; stanza dei “giochi” e altra scopata (la chiamano così. lui non fa all’amore) soddisfacente portata a casa. Lei si sveglia molto presto per via del fuso orario; lui sta suonando il piano. Lei le dichiara il suo amore e decide di voler capire dove può arrivare lui con i suoi giochi e decide di provarlo. Lui le da 6 dolorose cinghiate sul sedere e lei non smette di piangere per l’umiliazione e per il dolore che lui le vuole provocare.

Caduta libera del morale di Ana che si chiude a riccio e decide tra mille strazianti lacrime di lasciarlo. Va via nella nuova casa di Seattle dove al momento è sola, perchè la sua amica ricca Kate è alle Barbados a spassarsela, tra mille pianti ed una disperazione incolmabile. Lui è altrettanto devastato emotivamente; in più ha grossi problemi col suo lavoro. Il contratto non è stato siglato.
Fine del primo libro.

Annunci

28 commenti

  1. RosaVelata ha detto:

    principe azzurro in versione sado-maso…
    😉
    buon fine settimana

    Liked by 1 persona

  2. Evaporata ha detto:

    Posso proporti una lettura meno noiosa e prevedibile: le mie storie senza mutande. 😉

    Mi piace

  3. cristinadellamore ha detto:

    Trilogia ridicola da morire, con un messaggio importante: il BSM è roba da sciuri, ci vuole la stanza delle torture in una villa faraonica, nel bicamere col cucinotto non viene bene

    Mi piace

    • Cix79 ha detto:

      E l’ho intuito sin dalle prime pagine, ma voglio finire comunque di leggerlo per vedere dove va a parare. E’ una lettura leggera che non mi impegna, quindi in questo periodo pieno di pensieri va anche bene 🙂
      Tra l’altro mi hanno consigliato tanti libri erotici classici di qualche anno fa, magari dopo sta trilogia ne leggerò uno serio e fatto bene 🙂

      Mi piace

  4. ivanostelluto ha detto:

    Grazie per il sconsiglio! 😄

    Mi piace

  5. mairitombako ha detto:

    chi fa il duro non significa che lo sia 😉 e questo te lo assicuro specialmente se ne parliamo sul amore :-0
    buon sabato

    Mi piace

  6. poetella ha detto:

    certo che sei uno spirito letterariamente tollerante te, eh?
    beh…se ce la fai… buona lettura!

    io non sarei riuscita a leggere nemmeno la quarta di copertina(ammesso ci sia, e non concesso…)
    😉

    Mi piace

    • Cix79 ha detto:

      Non so se prenderlo come un complimento o meno (credo più la seconda :D)
      Data la franchezza che ti contraddistingue ti rispondo con altrettanta franchezza, probabilmente mi definirei più un ragazzo letterariamente incompetente, quindi mi accontento di ciò che passa il convento 😉

      Liked by 1 persona

  7. lilasmile ha detto:

    C’ha ragione la Poetella!!! A me pare che in questo libro ci sia di frequente l’espletazione di una certa pratica e poi da Poetella fatte servì! Lei dà sempre i consigli giusti.. 😉

    Mi piace

  8. Laura ha detto:

    Io ti dico che non lo finirai, ti stufi prima, vedrai!!! 😀 Buon sabato sera, 🙂

    Mi piace

  9. cristinadellamore ha detto:

    Ciao, il tuo blog è stato nominato. Vieni a vedere di cosa si tratta

    Mi piace

  10. pagurina9 ha detto:

    ….grazie per la recensione, almeno ho scoperto cosa mi sono “persa” stoppa do la lettura dopo poche pagine! 🙂

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: