Ispirazioni metropolitane

Home » Cibo » Man vs Food

Man vs Food

Attraverso il sito di Repubblica ho scoperto che a Rimini c’è un locale, credo uno dei primi se non il primo in Italia, che ha organizzato una sfida in puro stile Man versus Food, celebre programma televisivo americano diventato famoso in Italia attraverso il canale televisivo DMAX.

In questa “serie” a puntate girate in vari luoghi degli USA un uomo, di nome Adam Richman, sfidava i ristoratori di tutta America a mangiare porzioni enormi di vari cibi in un determinato minutaggio. Riusciva a mangiare 2/3 kg di cibo di vario genere in meno di un’ora di tempo, roba spaventosa insomma.

In questo locale di Rimini la sfida è ardua ma sembra più modesta dell’originale. Ecco alcune immagini.

105546784-edc1fee9-133e-4ecf-ac5a-30314c51ff89 105546854-742a7fcb-d6d5-42f2-b338-561ff373d0c2 105547422-83227f15-acac-4715-bd87-f17db2db3740

gli sfidanti devono mangiare le patatine e questo enorme hamburger di 1.2 kg in meno di 25 minuti. Se vincono la sfida non pagano ciò che hanno consumato 🙂

Nel frattempo, incuriosito dal fatto che il programma originale USA non è più andato in onda, ho indagato un po’ sul web ed ho scoperto che il programma è stato interrotto perchè Adam Richman era stanco della vita sedentaria, ma soprattutto era stanco di passare le giornate ad abbuffarsi per ragioni esclusivamente televisive mettendo in pericolo la sua salute. In 4 anni di trasmissione la sua circonferenza era diventata di 100 cm. E così ha deciso di smettere ed in poco tempo è riuscito a perdere ben 30 kg.
Adam Richman ha perso 30 Kg-2

 
Annunci

17 commenti

  1. Silvia ha detto:

    Ma per forza…..con tutte le schifezze che mangiava in quantità enormi!!!!!

    Mi piace

  2. abito a qualche km da Rimini, ma non ne ho mai sentito parlare…..però dev’essere roba da stomaci di ferro!
    Notte

    Liked by 1 persona

  3. Laura ha detto:

    Mamma mia, sto male solo a pensarci, io sono golosa ma pensa che mangio poco, la pasta quasi mai, un buon secondo e tantissima verdura, mangio la frutta come spuntino o al mattino, d’estate, la mia rovina sono i dolci, 😀 adesso sono in standby, tu dici, di cosa? Di Pasqua, così preparo altri dolcetti, 😀 ora nulla, almeno, finche’ non arriva mia figlia! Io con un panone cosi’ vado avanti per una settimana, 😉

    Mi piace

    • Cix79 ha detto:

      beh una settimana no pero’… almeno 2 / 3 mangiate o una divisione con 3 amici e si riesce a far fuori tranquillamente, soprattutto se c’è gente con un buon appetito. La tattica, da quello che ho capito, per riuscire a mangiare tanto è non bere troppe bevande gasate che gonfiano e danno sensazione di sazietà. Ma gli stronzoni che organizzano ste gare sono furbi perchè ti fanno mangiare cibi che mettono una sete devastante, quindi cibi con molto sale o stopposi, che ti si fermano in gola insomma 😀

      ….

      Vuoi dire che non farà più post culinari fin quando non arriva Pasqua o la figlia?? Nooooooo e il marito come fa? Ahi ahi ahi!

      Mi piace

  4. lilasmile ha detto:

    Cix ma che fai provochi??? Qui ci sono due reazioni opposte nel vedere ste cose: o ti viene fame o ti viene la nausea. In questo caso..la seconda che ho detto e poi se devo dirla tutta io credo che il tipo americano oltre alla dieta ha adottato qualche altro trucchetto perché.. 🙂

    Mi piace

    • Cix79 ha detto:

      A che trucchetto ti riferisci?
      Io non provoco affatto.. se ti senti provocata è perchè per qualche ragione hai la coda di paglia! Ahi ahi ahi, confessa!

      Mi piace

      • lilasmile ha detto:

        Allora..la coda di paglia probabilmente ce l’ho ma il trucchetto è evidente. Adam Richman prima era un mezzo cesso e adesso mi sembra un bono intero ih ih
        🙂

        Mi piace

  5. fulvialuna1 ha detto:

    Ma a che serve???

    Mi piace

  6. pagurina9 ha detto:

    Anche in un pub non troppo lontano da dove abito esiste questo tipo di sfida da oltre un anno ( http://www.woodpub.net/index.php), secondo la stessa modalità di questo locale di Rimini, fino ad oggi mi pare che solo un ragazzo ci sia riuscito, purtroppo sul sito non sono riportate nè la sfida nè le immagini, ma ho letto con i miei occhi le regole e visto dei poveri cristi che ci provavano….però mi chiedo….il cibo è un piacere, se ti devi abbuffare che piacere è?

    Mi piace

    • Cix79 ha detto:

      In questi casi diventa una sfida “a chi ce l’ha più lungo”, credo attitudine prettamente maschile. Un po’ come la gara birra e salsicce a chi ne mangia di più, oppure come la gara a chi riesce a mangiare il buondi camminando normalmente compiendo al massimo 10 passi. Non c’è il gusto del cibo ma della sfida

      Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: