Ispirazioni metropolitane

Home » Amore » I miei amori adolescenziali

I miei amori adolescenziali

bambini uniti(immagine presa dal web)

Dell’asilo non ricordo davvero nulla, buio profondo, eccetto il fatto che giocavo con Ciro, un bambino sovrappeso che non ho idea di cosa abbia fatto nella vita!
Di per certo ricordo che ero davvero un bambino super super timido!

Alle elementari in classe non ebbi infatuazioni.. ma frequentando l’ACR ricordo che c’era una ragazza, Elisabetta, più grande di un anno di me che mi veniva dietro!
Era sempre appiccicosa, mi dava i bacetti sulla guancia, ma a me non interessava! Avevo 7 anni e come ogni bambino di quell’età la cosa che più mi interessava al mondo era una una sola: giocare fino allo sfinimento!

Ricordo quando, arrivato a 9 anni, siamo andati con i miei genitori alla festa di mio cugino. Alla festa c’erano tutti i suoi cugini più grandi e le sue cugine, una più grande e l’altra più piccola. Io ero il nanerottolo di turno e la serata la passammo a giocare a calcio balilla, che da noi si chiama biliardino. Chi perdeva usciva lasciando spazio all’altra squadra. Ma si sa, in quel gioco l’altezza non conta; io giocavo in porta e non prendevo quasi mai gol, le paravo tutte battendo a turno tutti gli avversari, anche i cugini grandi! Ero il dio di quella serata e Valentina, la cugina grande di Fabio, si accorse di me e cominciò a fare l’ochetta dimostrando il suo apprezzamento su di me. A me ovviamente interessava solo giocare.

Poi arrivarono gli 11 anni e con esse le scuole medie ed il mio cambiamento. Ricordo 3 innamoramenti durante i 3 anni di passati con la stessa classe.

Marianna, bionda e ricciola dagli occhi chiari! Una bellezza mozzafiato, per me inarrivabile. Non mi sono mai dichiarato.

Poi c’era Elisabetta (un’altra rispetto a quella dei 7 anni). Lei mora, esile e dai capelli lunghi. Anche con lei nessuna via di approccio.

Infine c’era Assunta, la più bruttina. Bionda dai capelli lunghi. Nessuno in classe la calcolava, escluso me, soprattutto durante i primi 2 anni. Quasi ce la feci a dirgli ciò che provavo, ma il passo finale della dichiarazione non avvenne. L’anno dopo le crebbero per la sua età due tette enormi e le cose cambiarono drasticamente.. ci avevo visto lungo sulle sue potenzialità di quella ragazzina ed in mille ci provarono con lei.

In paese invece quando scendevo in strada a giocare c’era Silvana, una ragazza bruttina a detta degli altri.. e qui feci la mia prima dichiarazione. Cominciai alla grande con un bel 2 di picche, scaricato alla grande dalla bruttina del quartiere.

C’è qualche altro aneddoto in giro per la mia memoria, ma questi tendenzialmente sono i miei primi approcci sentimentali infantili, tutto sommato un bel ricordo 🙂

Annunci

71 commenti

  1. MeryLenn ha detto:

    Ti ricordi proprio di tutto nei particolari, complimenti! 🙂 Buona giornata!

    Date: Thu, 4 Jun 2015 07:24:28 +0000 To: silvia-1959@live.it

    Mi piace

  2. danitrip77 ha detto:

    Ma come accaduti ieri? Adesso stai vivendo l’adolescenza per questo i tuoi ricordi sono così nitidi! Non è passato poi così tanto tempo…. Ihihihihihihih…. (Porta pazienza Cix, sono in fase stupidera oggi 😂😂😂)

    Mi piace

  3. foodnuggets ha detto:

    Ciao Cix, eh però… bruttina, tettona… pensa se qualcuna di loro ti leggesse e si riconoscesse… ahahah… ti pensavo un cavalierie… 😉 Scherzi a parti, credo che in molti possano rivedersi in questo tuo post.

    Mi piace

  4. Dave Brick ha detto:

    Avrei potuto scriverlo io questo post…. paro paro….. Però dell’infanzia io mi ricordo tutto, dai sei mesi in poi…. 🙂

    Mi piace

  5. pagurina9 ha detto:

    Povere bambine etichettate bruttine!! E grande la natura che le ha trasformate 😉😉 comunque veniamo all’aneddoto: la me stessa in formato mignon dell’etá di sei anni impara a scrivere veloce come una scheggia perché non vede l’ora di dichiararsi a Marco, il bambino che l’ha folgorata dal primo giorno di scuola. Dopo mesi passati tra noiose stanghette e tirate di codini finalmente prende carta e penna replay (ndr. Fondamentale saperlo) e si lancia in un secco TI AMO, il foglietto viene ripiegato e consegnato ad una serie infinita di manine che lo trasportano verso il destinatario… Peccato incontrare nel tragitto mani perfide di maestra impicciona… Il biglietto viene letto davanti a tutti e la mia copia seienne invece di lanciarsi in pianti e strepiti se ne sta li tutta rossa ma tronfia! 😂😂😂😂😂😂

    Mi piace

  6. fuliggine ha detto:

    Io ricordo tutto, fin dal mio primo amore: avevo 3 anni ed ero al primo anno d’asilo, c’era Andrea, dei grandi, che era il più pestifero. Faceva di tutto! Amore a prima vista.

    Mi piace

  7. Affy ha detto:

    Possiedi un’ottima memoria, addirittura ricordare i nomi … 😀
    Ho giocato anch’io a biliardino, ricordo partite all’ultimo sangue e guai se perdevamo … 😉

    Liked by 1 persona

    • Cix79 ha detto:

      si, ricordo ancora molti dei nomi dei miei compagni di classe delle elementari e medie. Evviva il biliardino, ancora mi piace e mi diverte giocarci di tanto in tanto 🙂

      Mi piace

  8. VittorioT ha detto:

    Io m’innamoravo un giorno sì e l’altro pure XD
    La mia prima cotta la presi per una coetanea dell’asilo ma, purtroppo, non ricordo il suo nome…

    Mi piace

  9. Laura ha detto:

    Cix e’ troppo carino il tuo post, io mi ricordo che da piccina avevo due, tre fidanzatini, contemporaneamente, menomale che poi sono cambiata, 😀 😀 😀 un abbraccio e buona giornata!

    Mi piace

    • Cix79 ha detto:

      menomale per chi? magari gli spasimanti oltre tuo marito si staranno mangiando le mani a quest’ora 🙂

      Dopo il post sulle tette enormi mi sembrava il caso di cambiare rotta e virare sulla tenerezza, sono capace di essere eclettico 😀

      Liked by 1 persona

  10. Forte questo post! Anche io ho dei ricordi analoghi.
    Il meglio di me penso di averlo dato a 13 anni, quando mi innamorai di un ragazzo di 18, che per sua sfortuna era anche gentile, ed ebbe la malaugurata idea di dirmi una volta “peccato che hai solo 13 anni e non quelli che dimostri” e lì per lui fu la fine.
    Iniziò a ritrovarmisi ovunque mi fosse consentito XD
    Il mio aspetto è sempre stato sproporzionato all’età, anche se per mia fortuna in positivo. A 13 anni sembravo già quasi maggiorenne, sia come altezza che come fisico, mentre ora sembra ne abbia 10 meno, quindi evviva!
    Però era problematico, a volte, trovare ragazzi interessanti. I miei coetanei sembravano dei bambinetti in confronto a me e di conseguenza mi risultavano poco interessanti.

    Mi piace

  11. colpoditacco ha detto:

    Il mio amore delle elementari si chiamava Roberto, non l’ha mai saputo 😀

    Mi piace

  12. Che memoria ragazzo … e hai fatto riaprire qualche dimenticato ” cassetto” anche nella mia memoria. Grazie … ogni tanto c’è bisogno di ricordare specialmente aneddoti così belli! !

    Mi piace

    • Cix79 ha detto:

      eheh cassetti che la cuoca della ciurma ci tiene a tenere nascosti e non condividere 😀
      mi sembrava un’idea carina e l’ho fatta, a quanto pare sto risvegliando ricordi in molti di voi amici virtuali 🙂

      Mi piace

  13. simpatici ricordi 🙂

    Mi piace

  14. fulvialuna1 ha detto:

    Sono gli amori che si ricordano con dolcezza, che fanno sorridere, che se li guardi dici: ma quant’ero fessa (almeno io) andare dietro al mejo che mano ti filava, al più bruttino che però era il più simpatico…
    Bei ricordi, mi ci hai fatto pensare, era tanto che non lo facevo.

    Liked by 1 persona

  15. Neda ha detto:

    Bellissimi questi tuoi ricordi.
    A proposito di ricordi, da bambina abitavo nella fattoria di mio nonno che confinava con una fattoria nella quale, di figli, ce ne stavano 12, il più grande in età da maritarsi, la più piccola aveva tre anni più di me, io ne avevo quattro.
    C’era un ragazzone, Paolo, che aveva diciotto anni e io correvo da lui tutte le volte che avevo bisogno di protezione o di farmi consolare per qualche cosa. Gli dicevo sempre “Paolo, quando sono grande ti sposo” e lui sorrideva con occhi gentili e buoni. A sette anni sono andata via, mi hanno messo in collegio per studiare e ne sono uscita a diploma ottenuto raggiungendo mia madre che ormai abitava lontano dalla fattoria.
    Ho incontrato Paolo almeno due volte l’anno, al mercato o sul cimitero, è morto l’anno scorso, ma ogni volta che ci incontravamo, lui sorrideva e mi ricordava la mia promessa, sempre con il sorriso dolce e gli occhi buoni.

    Mi piace

  16. Lory ha detto:

    Ricordi simpatici Cix 🙂

    Mi piace

  17. lilasmile ha detto:

    Ecco, ecco…Cix romanticone e timidone. E sì che l’avevo detto. Anche io ho una marea di ricordi sui miei amori adolescenziali. Tendenzialmente ero un po’ sfigata, si dichiaravano a me i ragazzi che non mi interessavano. Vabbeh.. diciamo che poi le cose non sono poi andate così meglio ma per fortuna ci sono i ricordi belli e quelli nessuno me li può togliere.
    Buona serata Cix 🙂

    Mi piace

  18. bicicci1969 ha detto:

    😀 Ammappete, averti nei paraggi al prossimo torneo di biliardino allora!!!! 😉

    Liked by 2 people

  19. caterina rotondi ha detto:

    Tutte ragazze alle mie “elementari”e poi stop scuole,e si..i miei amorini i miei quattro fratelli e due sorelline da badare :)) però quando giocavo al pallone in strada e corse in bici chiunque si avvicinava li battevo tutti….e si ritiravano :)) ero troppo forte per loro,poi dai 17anni in poi ho fatto strage di cuori,ma uno mi bastava e avanza 😀 Ciao Cix e bello ritornare hai ricordi dell’infanzia finita troppo presto. Sogni d’oro.
    Caterina

    Liked by 1 persona

  20. melodiestonate ha detto:

    wew we anch’io ho una buona memoria,nomi e altro! 😀 ciao carissimo

    Liked by 1 persona

  21. …certi episodi sono incancellabili!

    Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: