Ispirazioni metropolitane

Home » Cibo » Oltre il Vegan c’è di più

Oltre il Vegan c’è di più

Adoro mangiare. Adoro mangiare tutto senza pormi particolari limiti; gli unici che mi impongo sono quelli affermati dal mio gusto e dai miei principi (non mangio carne umana per fare l’unico esempio che mi viene in mente :D).
In questi ultimi anni è nata una “battaglia” tra gli onnivori e i vegetariani. Tra ricerche ed una notevole pubblicità mediatica c’è da dire che il numero di vegetariani nel mondo è in forte crescita.

Ma si sa, l’uomo non si ferma mai dinanzi a niente. E così, dopo un po’, è nata una costola ancora più estremista dei vegetariani, ovvero i vegani.
Ma si sa, l’uomo non si ferma mai dinanzi a niente. E così, dopo un po’, è nata una costola ancora più estremista dei vegani… e ora vi cito alcune informazioni a riguardo.

Fruttariani e Fruttarismo
Il Fruttarismo nasce dalla necessità di non uccidere. Ne gli animali, ne le piante che servono a diffondere i semi e far crescere la frutta.
Il fruttariano quindi durante la sua vita si ciba soltanto ed unicamente di frutta affermando di non aver bisogno di altro per vivere. Qui la pagina facebook italiana del gruppo
https://www.facebook.com/groups/114954825371731/?fref=ts
che conta più di 1000 iscritti.
Leggendo un po’ in giro ci sono anche frange di fruttariani che non accettano tutti i tipi di frutta ritenendone alcuni tipi acidi e cancerogeni per l’organismo.

Melariani e Melarismo
Una ulteriore branchia del Fruttarismo è il Melarismo.
I melariani non sono altro che persone che mangiano durante la loro vita soltanto mele! Indiscrezioni dicono che i veri melariani ne mangiano solo una al giorno per essere a posto per tutta la giornata. Nonostante questo poche informazioni si trovano in rete, ma qualche pagina facebook italiana in merito comincia a nascere.

Oltre a queste frange ne ho trovate altre di diverso genere che ora vi cito.

Locavori
Sono coloro che si nutrono solo di cibo locale, prodotto nel raggio di 180km circa. I locavori non sono per forza vegetariani, l’importante è il rispetto del chilometraggio di produzione.

Freeganismo
E’ una corrente nata per uno stile di non consumo che si basa sulla decrescita felice. Da wiki:
I freegani abbracciano la comunità, la generosità, il problema sociale, la libertà, la cooperazione, e la condivisione rispetto a una società basata sul materialismo, l’apatia morale, la competizione, la conformità e l’avidità.
Questo stile di vita consiste nel recuperare gli scarti, soprattutto nel prendere il cibo in scadenza dai supermercati, i quali lo butterebbero senza averlo venduto.

Paleodieta
E’ una corrente dove si afferma che bisogna ritornare alle origini e mangiare come si faceva nel periodo del Paleozoico. Da wiki:
Secondo i propugnatori della paleodieta recente, la corretta alimentazione si dovrebbe basare su cibi che erano reperibili prima dello sviluppo delle tecniche agricole, cioè su prodotti di “selvaggina” di ogni tipo, specialmente midollo, cervella, frattaglie, sangue di mammiferi (la muscolatura, si sostiene, veniva consumata solo se non c’era altro), pesce, crostacei, rettili, vermi, bachi, insetti, uccelli, uova, bacche, frutti, miele, vegetali appena spuntati, radici, bulbi, noci, semi, eccetera.
Si dovrebbe comunque definire se si tratta di alimentazione prevalentemente di raccolta e preparazione culinaria di insetti e rettili (ramo tropicale sudamericano), di caccia e pesca eschimese o di bruchi, rettili e bulbi del ramo australiano, od altro.

Breathariani
Ed ecco i miei preferiti, i breathariani. Da breath che in inglese significa respiro, i breathariani o i respiriani affermano, senza aver mai dato prove di ciò, di poter vivere senza mangiare (e a volte anche senza bere). Loro si nutrono di aria ed energia positiva che il mondo ci dona. Tuttavia l’unico esperimento televisivo fatto sulla più famosa breathariana conosciuta al mondo finì male e la trasmissione fu interrotta dai medici per “rischio di morte” della partecipante. Ovviamente grande scetticismo gira intorno a questo stile di vita.

Voi cosa pensate a riguardo? Io continuo a gustarmi alla grande tutto quello che il mio palato accetta senza fare distinzione tra carne, pesce, verdura o frutta.
E senza offesa per nessuno ritengo alcune di queste modalità o scelte di vita delle cagate pazzesche.. ma si sa, ho la mente chiusa e il cervello piccolo, non posso comprendere tutto, ho dei limiti!

Buona giornata a tutti 🙂

Annunci

141 commenti

  1. Penso che sia vero che mangiare animali aumenti le possibilità che venga il cancro. Gli allevamenti di animali per la produzione di carne sono posti terribili e purtroppo ciò che gli danno da mangiare ce lo mangiamo a nostra volta pure noi. Pensa anche agli allevamenti di salmoni dove stanno migliaia di esemplari nella stessa vasca a mollo nella loro stessa cacca. Forse dal cellulare mi sfugge qualcosa, ma mi sa che ti sei dimenticato i crudisti. Sono i vegani che mangiano solo roba cruda.

    Mi piace

    • Cix79 ha detto:

      no me li sono persi i crudisti, andrò ad indagare!
      per quanto riguarda il mangiare la carne, io non ne potrei fare a meno, mi piace un sacco!

      Liked by 1 persona

      • Come ben sai io non mangio pesce e se devo essere onesta la carne la mangio di malavoglia XD . Mi piace davvero solo nel ragù xd A me praticamente piace solo quello che non devo mangiare ahaha. Formaggi, salumi ecc . La bistecca non fa per me. Ci rinuncerei più che volentieri. Idem il pollo bleah. Se non fosse per la dieta penso lo comprerei solo per i furetti.

        Liked by 1 persona

      • Cix79 ha detto:

        Non giudico la tua alimentazione, anzi, la tua è una scelta consapevole e va rispettata 🙂
        L’importante è il rispetto anche viceversa ovvero nei confronti di chi mangia carne e pesce senza problemi!

        Liked by 1 persona

      • Io il pesce non lo mangio perché solo l’odore mi fa salire la nausea XD Non l’ho mai mangiato nemmeno da bambina e ho inoltre scoperto di essere allergica a tanti tipi, tipo i crostacei per me sarebbero mortali. Ma lo detesto proprio. Quando mia mamma faceva il merluzzo bollito per il gatto scappavo da casa, mi sale proprio il conato a sentire quell’odore. Idem per la trippa.
        La carne la mangio perché devo, si sa che a dieta vincono sempre le proteine. La verità è che io ci sento proprio il sapore del sangue a volte e mi disgusta. Ma non è una questione di scelta etica, è proprio una questione di gusto.
        Probabilmente, quando ero piccola, mia madre deve essere stata troppo permissiva.
        Fosse per me mangerei solo pasta. Ovviamente non posso se no divento tipo il bidone della plastica e non è il caso XD

        Liked by 1 persona

  2. MeryLenn ha detto:

    Credo che ognuno sia libero di scegliere la propria alimentazione come meglio crede, personalmente penso che mangiare un po’ di tutto, cercando di variare gli elementi della propria alimentazione e privilegiando frutta e verdura, possa essere un buon metodo. Buona giornata 🙂

    Date: Thu, 18 Jun 2015 06:12:54 +0000 To: silvia-1959@live.it

    Mi piace

    • Cix79 ha detto:

      Buona giornata anche a te, il tuo metodo mi sembra una scelta saggia per il corpo umano. Alla fine da quello che sappiamo l’uomo si nutre di carne da quando è nato, l’unica differenza è l’allevamento che si fa ora è che in alcuni postiche non è del tutto sano!

      Mi piace

  3. chiarachiarissima ha detto:

    Onnivora convinta!Fortunatamente non ho allergie o intolleranze e non ho bisogno di privarmi di nulla.☺

    Liked by 1 persona

  4. Dave Brick ha detto:

    Intolleranze a parte me magno pure le cose andate a male, non me ne accorgo visto che mi piace tutto, qualsiasi cosa. La fame è una brutta bestia……

    Mi piace

  5. RosaVelata ha detto:

    Sono vegana non per ragioni salutistiche ma per rispetto verso gli animali. Trovo ripugnante nutrirmi di animali (esattamente come a voi ripugna mangiare la carne di cane) soprattutto pensando alla vita infelice che fanno negli allevamenti. Poichè non si tratta di una dieta ma di uno stato di coscienza ritengo ogni discussione inutile ed oziosa. Tuttavia credo che affermare “mangio la carne perchè mi piace” spieghi ma non giustifichi. Se a me piacesse, che so, rompere le vetrine dei negozi il mio piacere mi auorizzerebbe a farlo? No… Mangiare carne non è reato ma lo sarà, fra moltissimi anni, come prevedeva Leonardo da Vinci (veg anche lui). Nel frattempo fate come vi pare ma non rinunciate a pensare
    Baci

    Mi piace

    • Cix79 ha detto:

      Credo che non a tutti ripugna mangiare la carne di cane, così come quella di gatto (in alcuni paesi in passato li mangiavano senza problemi, ora non so se in italia ci sia una legge che vieti la loro uccisione per crearne del cibo).
      Detto questo credo che l’uccisione degli animali, seppur eticamente potrebbe essere sbagliata (per me non lo è), è un modo normale e sempre esistito di cibarsi. Da sempre l’uomo si è cibato di animali, ma anche nel mondo degli animali c’è la cosiddetta catena alimentare di animali che mangiano altri animali. vige la legge della natura, la legge del più forte. Se la natura acconsente a questo per permettere di vivere, a me va bene!
      Al contrario sono contro alla vita che fanno alcuni animali da allevamento, che vengono ingozzati per crescere più in fretta. Qui ti do ragione al 100%!

      Liked by 1 persona

      • RosaVelata ha detto:

        Gli animali che si cibano di altri animali sono vincolati alla loro natura, non possono scegliere. Invece noi umani possiamo scegliere: quanto ai comportamenti che “sono sempre esistiti”, vale lo stesso principio. Posso non mettere in atto comportamenti che reputo non adeguati. Se per centinaia di anni le mogli sono state picchiate ciò rende giusto picchiare la moglie? No, anche se, in alcune società, è sempre stato fatto. Così, noi possiamo riflettere sui comportamenti e decidere di alcune delle nostre azioni.
        Baci

        Mi piace

  6. melodiestonate ha detto:

    io non riesco ad essere ne vegana ne vegetariana,il mio corpo sente il bisogno di mangiare carne o pesce, certo nei limiti,ma amo molte ricette di verdure…buona giornata

    Mi piace

    • Cix79 ha detto:

      buona giornata anche a te 🙂
      io verdure ne mangio poche perchè non mi piacciono, non scendono facilmente nella mia pancia, non le trovo buone. Ma le mangio lo stesso perchè pare facciano bene 🙂

      Liked by 1 persona

  7. "Cippe's" ha detto:

    Beh li trovo un po ‘ troppo estremisti!! Io non mangio carne da mesi ma ma non sono vegetariana né vengano sebbene mangi seitan tofu e soia!!!! 😂 😂 😂 😂 😂 insomma sono a metà tra una vegetariana e una vegana!!! 😂 😂 😂

    Liked by 1 persona

  8. pagurina9 ha detto:

    Io trovo che l’alimentazione come molte altre cose sia piuttosto personale e soggettiva, sono onnivora e mangio e sperimento qualsiasi cosa prima di dire che non mi piace, trovo solo poco carino come certi “vegani” apostrofino o commentino ciò che è nel piatto di altri commensali in loro presenza…tutto qui!Sono scelte e come tali vanno rispettate, anche le più assurde e incomprensibili, ma il rispetto sarebbe utile andasse in entrambi i sensi….! 😉

    Mi piace

    • Cix79 ha detto:

      Quoto tutto. Io rispetto le loro scelte, che loro rispettino le mie. Ognuno ha motivazioni valide nel proprio arco.

      E cmq io punto a diventare un respiriano pero’ senza passare dalle fasi intermedie!

      Liked by 1 persona

  9. Neda ha detto:

    Io mangio di tutto, un po’ di tutto, e me lo gusto. Cent’anni fa, i miei avi si cibavano “poco, male e ciare olte (poche volte) infatti i miei nonni e bisnonni sono morti quasi tutti giovani e nel paleolitico credo che arrivassero a malapena a venti cinque anni (erano anche piccoli e bruttini) A sessant’anni, gli antichi romani erano considerati vecchi e saggi, quelli che ci arrivavano. I nostri settantenni oggi dimostrano vent’anni di meno.
    Ognuno ha il diritto di vivere e nutrirsi come meglio crede, nel rispetto della libertà altrui, delle proprie tradizioni, usi, costumi, gusti, tenendo conto che non si può imporre agli altri il proprio credo. E’ comunque il medico dietologo che può consigliare, ripeto: consigliare, una dieta per la salute del paziente.
    Al di là di tutto io non credo che alcun essere umano possa cibarsi solo di aria, o di mele, o di un unico prodotto, poiché, per nostra natura, noi siamo stati costruiti come onnivori e come tali dovremmo cibarci, nel rispetto dell’ambiente che ci circonda e del buon senso, evitando gli eccessi, gli sprechi, le inutili crudeltà e la stupidità tipica della razza così detta “umana” che, in nome della “ragione” spesso va fuori di testa.

    Liked by 1 persona

  10. Lory ha detto:

    Buongiorno Cix,io mangio di tutto e con gusto,a parte qualche alimento che non tollero 🙂

    Mi piace

  11. Conoscevo una coppia, lui diceva di essere vegano, non so se per scelta o se costretto, però proprio un’ora fa sono venuta a conoscenza del suo decesso…….comunque io mangio carne bianca un paio di volte a settimana, quella rossa una volta al mese… poi pizza e piadina tutte le settimane….e sto benone così…buon pomeriggio

    Mi piace

  12. enricogarrou ha detto:

    Le ultime tre frasi di Neda racchiudono anche il mio pensiero. Concordo con te che molte scelte sono delle belle stupidaggini. Siamo una civiltà opulenta, bizantina, per questo si fanno certe scelte. Chi patisce la fame su questa terra e purtroppo si parla di un miliardo di persone, non si fa nessun problema, purtroppo ogni tanto mangia quello che riesce a recuperare. Un abbraccio

    Mi piace

  13. 65luna ha detto:

    Bellissimo e divertente post! …concordo con te! Buona serata,65Luna

    Mi piace

  14. Papillon1961 ha detto:

    Non credo a nessuna filosofia particolare, per quanto riguarda il cibo. L’uomo è onnivoro, come tanti altri animali. L’equilibrio e la misura sono quello che ci manca, ma nella testa, non a tavola. Quindi poi mangiamo male.

    Mi piace

  15. Laura ha detto:

    Cix il cibo e’ vita, con queste parole ti ho detto tutto, io adoro mangiare senza esagerare, infatti non mangio tanto ma assaggio di tutto con curiosita’ (solo la carne, inteso la classica bistecca, non la amo particolarmente ma e’ solo perche’ non mi e’ mai piaciuta) il tuo post e’ troppo divertente, 😀 io rispetto le scelte di tutti e se tu vieni a mangiare da me le verdure te le nascondo nelle polpette, 😀 😀 😀 un abbraccio grande e un saluto ai tuoi genitori che vengono a trovarti, 🙂

    Liked by 1 persona

  16. bicicci1969 ha detto:

    Io vivrei di verdura (di tutti i colori e sapori), cerco comunque di mangiare in modo equilibrato: poca carne, un po’ di più pesce…
    Per qualche problemino di salute non posso evitare di ingerire in modo equilibrato diversi alimenti, non riesco a tollerarne altri (ahimè).
    Lavoro in ambito veterinario e conosco bene la regolamentazione a livello di benessere animale. Nelle regioni dove si riesce a far rispettare la normativa nazionale, diciamo che le grandi aziende sono sottoposte a vincoli rigidissimi, malgrado la vita degli animali rimanga comunque finalizzata al mantenimento umano. Sottomettere la natura in questo modo non è comunque naturale. Se potessi, le grandi aziende non esisterebbero più e il cibo si produrrebbe nuovamente dal contadino/allevatore ad equi prezzi e giuste modalità di allevamento e pascolo…
    Un ottimo spunto per dividere in due coloro che ti seguono, Cix: complimenti per la scelta!
    🙂

    Mi piace

    • Cix79 ha detto:

      scelta molto pericolosa eh perchè è un argomento che tocca molto sul vivo, soprattutto i vegetariani e i vegan.
      Il resto a quanto pare è stato molto snobbato dai più.
      Condivido e rispetto le tue motivazioni
      e le tue argomentazioni riguardo l’allevamento. Sarei disposto a mangiare meno carne senza problemi se in questo mondo fossero eliminate quelle aziende che lucrano e trattano male gli animali

      Liked by 1 persona

      • bicicci1969 ha detto:

        Purtroppo non succederà, è inutile illudersi. Se l’essere umano è nato onnivoro, bisogna a mio avviso assecondare la propria natura. Purtroppo tutto si sta snaturando sempre più: non siamo fatti per ingerire a lungo latte, eppure trovi latte e suoi derivati ovunque; le intolleranze alimentari non son altro che prodotto di questo snaturamento…
        Ognuno è giusto che mantenga le proprie convinzioni e che non si senta minacciato da quelle degli altri. Hai fatto benissimo a scegliere questo argomento, è stato motivo di dibattito e di ulteriore interazione tra persone che hanno sino ad ora esposto con educazione e rispetto altrui, le proprie posizioni. E’ un bell’ambiente questo blog… 🙂

        Liked by 1 persona

      • Cix79 ha detto:

        Vero, anche se con pareri opposti l’importante è mantenere rispetto gli uni verso gli altri, e fin ora c’è stato eccome questo comportamento!

        Liked by 1 persona

  17. Trutzy ha detto:

    Ciao, con il cuore sono vegetariana ma il cosciotto di pollo è troppo buono!

    Liked by 1 persona

  18. "Cippe's" ha detto:

    Una bella testina d’abbacchio no? Lingua occhi cervello…..mi sto sentendo male! 😂 😂 😂

    Mi piace

  19. Dave Brick ha detto:

    Lo sapevo! Ma non ne ero sicuro!!! Cmq…. mai mangiato…..

    Mi piace

  20. pasqualedefalco ha detto:

    La dieta è una cosa molto personale, spesso una scelta etica

    Se ti va fai un giro sul mio blog:
    https://oltreilmangiare.wordpress.com/

    Liked by 1 persona

  21. Affy ha detto:

    Sono onnivora 🙂
    E le verdure mi piacciono anche se prediligo i carciofi, le melanzane e i peperoni.
    Ciao Cix

    Liked by 2 people

  22. caterina rotondi ha detto:

    E che te devo dì Cix,ormai avete detto tutto 😀 io però che mi sono trovata nel dopo guerra.. tu mi capisci che se non mi riempio la casa di provviste non stò tranquilla specie noi del Sud,olio buono fatto da noi, salsa fatta in casa,pommodori secchi,origano,marmellate,legumi secchi. Oggi ho fatto la marmellata di amarene appena raccolte con poca cottura da poter mettere sul gelato e per le torte,insomma per farla breve mangiamo cose buone e un pò di tutto,con pesce fresco la sera al porto delmio paese e pieno di barche,per la verdura nel paese i contadini mettorno la sediolina fuori dalla porta e vendono verdura e frutta,ma di frutta ne abbiamo parecchia nel pezzo di terra che abbiamo,gelsi di tre colori.fioroni,pere,uva,mele cotogne per le marmellate,e poi ciliege, nespole e,altri tipi invernali e poi mandorle e olive….bastaaaaa 😀
    Sogni d’oro caro Cix….a presto.
    Caterina

    Liked by 1 persona

    • Cix79 ha detto:

      Ti capisco bene anche perchè mio nonno ha fatto la guerra ed è stato anche prigioniero per 3 anni.. me ne ha raccontate di cotte e di crude..
      Ai tempi della guerra si mangiava ciò che c’era e tutto razionato, nel dopo guerra si mangiava carne 1 volta a settimana per fare festa.. e i miei nonni fin quando sono rimasti in vita mangiavano anche la pasta fredda del giorno prima, non volevano sprecare nulla e per loro era BUONA, cosa che io non farei mai. Loro hanno patito la fame e solo chi patisce la Fame può capire l’importanza del cibo e dell’alimentazione apprezzando tutti gli alimenti.
      Buon weekend 🙂

      Mi piace

  23. caterina rotondi ha detto:

    Felice weeKend anche a te. ..goditi la vacanza dei genitori 😀
    Ciaooo Cix

    Liked by 1 persona

  24. lilasmile ha detto:

    Eccomi! Io direi che un carbonara al giorno toglie il medico di torno! Ho detto tutto, non so se mi spiego. Come vedi mi sono portata avanti con il lavoro…
    Un sorriso Cix e buoni pensieri 😀

    Mi piace

  25. lilasmile ha detto:

    Installata…mi sono applicata 😉

    Mi piace

  26. alessialia ha detto:

    credo che tutti debbano avere libertà di scelta…. forse adottare il “metodo vegano” giova di più alla saluta, come continua ad affermare un mio amico convertito da qualche anno… però secondo me servono anche tutti i principi nutritivi, senza abusare… non amo per nulla il pesce… ma la carne…. wow, non riuscirei a stare senza… e il latte? mi ci farei il bagno! la pasta? ne faccio volentieri a meno! troppo seria, basta!

    Mi piace

    • Cix79 ha detto:

      il mangiare sano è importante, ma non bisogna neanche privarsi dei gusti che ti fanno gedere mentre ci si nutre!
      Io ad esempio vivrei di sola pasta, carne e pesce, il resto chissene.. pero’ chiaramente cerco di bilanciare 🙂

      Mi piace

  27. alessialia ha detto:

    ma davvero esistono tutte queste branchie?????!!!!

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: