Ispirazioni metropolitane

Home » Cibo » Cena estiva Pugliese

Cena estiva Pugliese

Oggi vi presente una cena estiva tipica Pugliese.. una di quelle cene che vengono ripresentate nelle tavole delle famiglie una sera si e l’altra pure!

E’ un grande classico della mia terra d’origine che ripropongo spesso anche qui a Milano, un piatto fresco e davvero veloce da preparare. Chiaramente la materia prima è importante e le Friselle che vi propongo sono state fatte da un fornaio e non industrialmente.

Ma passiamo subito alla preparazione.

Si bagnano le friselle per qualche secondo o minuto scarso in base alla durezza e alla consistenza che si vuole dare tenendo, presente che più si bagnano e più diventano mollicce!

20150715_195428

Una volta che la frisella diventa morbida ed ha finito di assorbire l’acqua si aprono in due i pomodorini e si spreme il suo contenuto sopra la frisella. In questa occasione ho usato dei Piccadilly, molto succosi e profumati

20150715_195532

Dopo questa operazione si versa sulle friselle e sulle bucce dei pomodorini, per chi le gradisce, olio, origano e sale (l’olio per primo cosi il resto si attacca sopra)

20150715_195740

A questo punto la frisella sarebbe pronta per gli standard Pugliesi. Ma dato che io rispetto il mio gusto alla preparazione tradizionale ci aggiungo dell’olio di peperoncino ed i capperi.

20150715_195812

E per finire, dato che sono un golosone, accompagno le friselle con della salsiccia secca tagliata.20150715_195906 20150715_200037

Buona cena a tutti 🙂

Annunci

92 commenti

  1. Neda ha detto:

    Che meraviglia!!! buon appetito e che il fresco sia con te!

    Mi piace

  2. Buona cena, e buona serata 🙂

    Mi piace

  3. robertasun ha detto:

    Eh! tipica?! e i pipirussi fritti o scattarisciati?! 😉

    Mi piace

  4. Io sono per le frise tutto l’anno, ma d’estate sono una goduria!
    Un saluto dalla Puglia 😉

    Mi piace

  5. melodiestonate ha detto:

    Evvai meriti un applauso con questo post, io sono tarantina e adoro la frisella, noi ci mettiamo sopra anche le aggiughe sott olio, evviva la mia amata terra dai sapori semplici ma buoni…ciao cx

    Mi piace

  6. viola ha detto:

    Buona cena 😛

    Mi piace

  7. colpoditacco ha detto:

    Apperò… 😊😊

    Mi piace

  8. fulvialuna1 ha detto:

    Piatto fresco e sfizioso!!!
    Bone le friselle!

    Mi piace

  9. foodnuggets ha detto:

    Goloso, Cix! Io sono di origini calabresi e ho provato ad assaggiare una frisella condita in modo simile al tuo: si aromatizza sfregandoci sopra l’aglio e poi si condisce con olio, pomodorini a pezzetti e origano. Una bontà! 🙂

    Mi piace

  10. O meglio oramai digestione!!! ahahah

    Mi piace

  11. boscia.mara ha detto:

    Ciao, hai avuto una nomination per il Premio Liebster Award. Buona giornata! 🙂
    Non c’è nessun obbligo di continuare, è solo un modo per far conoscere i blog meritevoli…

    Mi piace

  12. DeathEndorphin ha detto:

    Bone le friselle!!

    Mi piace

  13. ilsabatomattina ha detto:

    ma.. si vede che sono una polentona io? 😀 non ho idea di cosa sia una frisella!!! :))) illuminami! è tipo un pane???

    Mi piace

  14. RacheleBocabela ha detto:

    Mmmhhhh sembra veramente buono, ma che cavolo è una frisella ? Dal nome sembra più un attrezzo che un tipo di pane! Cix illumina anche il mondo di noi polentone. ..

    Mi piace

    • Cix79 ha detto:

      è un tarallo di grano duro cotto al forno, tagliato a metà in senso orizzontale e fatto biscottare nuovamente in forno. Ne consegue che essa presenta una faccia porosa e una compatta. Importante è distinguere tra la frisa e il pane: la frisa infatti non è un pane, in quanto è cotto due volte (bis-cotto)
      Wikipedia insegna 🙂

      Mi piace

  15. Antippa ha detto:

    Buonissime!!!
    Che la terronaggine sia con noi!

    Mi piace

  16. alessialia ha detto:

    Ué cixxxxxxx ma non si manda la frisa x altri blog?te la sei ingozzata tutta da solo?bravo

    Mi piace

  17. Mi piace molto! Approvò anche le tue varianti in aggiunta alla frisella tradizionale.

    Mi piace

  18. Piero ha detto:

    Ciao. Un blog molto bello e interessante merita di essere conosciuto sempre di più. E non solo per le cene alla pugliese!!! 😉 Ti ho riservato una nomination. Vieni a vedere di che si tratta.
    https://pietropontrelli.wordpress.com/2015/07/18/labc-della-felicita/

    Mi piace

  19. Laura ha detto:

    Sono buonissime le friselle, me l’ero perse girando qua e la’ in moto per il Monferra’, ho la ricetta, le faro’ qualche volta, con la salsiccia secca, mamma mia che bonta’, buon weekend Cix, 😉

    Mi piace

  20. lilasmile ha detto:

    Hai capito il Cix come si tratta bene? È giusto rispettare i propri gusti anche in cucina 🙂
    Buon pomeriggio Cix 🙂

    Mi piace

  21. pagurina9 ha detto:

    Yummyyyy! Mai assaggiate, sembrano interessanti:-) le radici culinarie sn importanti!

    Mi piace

  22. caterina rotondi ha detto:

    Da molto non li faccio,per essere buone poca acqua.Adesso uso pane casereccio affettato di Noci,passato prima nel forno bel caldo e una bellezza :)) ci puoi mettere sopra quello che vuoi…prova salmone affumicato con poca cipolla rossa sottilissima con goccine di olio e limone 😀
    Ciao Cix.
    Caterina

    Mi piace

  23. Oriana ha detto:

    La cena della domenica sera!!!
    A marzo sono andata (per la terza volta in vita mia) al paese di mio padre che è in provincia di Brindisi e siamo tornati a Milano con due sacchetti di “frise” (loro le chiamano così). A differenza della versione lombarda, quelle di giù, anche se bagnate, rimangono consistenti… quelle comprate qui, invece, si riempiono solo d’acqua!

    Mi piace

    • Cix79 ha detto:

      si in effetti non ci sono paragoni… pero’ mi accontento! devo dire che al Carrefour ho trovato un buon formato anche se sono giganti.. pero’ almeno sembrano fatte da forno e non industriali (quelli che dici tu si spappolano ed il sapore ce l’hanno solo grazie al condimento che ci metti su

      Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: