Ispirazioni metropolitane

Home » Amicizia » Sparire

Sparire

Se sparissi da WP voi non sapreste mai il perchè, qualsiasi sia il motivo della scomparsa.

In molti di voi reagiranno a questa mia affermazione con un sonoro e tonante: “E sticazzi Cix!”.
E tendenzialmente avete anche ragione!

Se ci pensate molti di noi, assieme, formiamo una vera e propria grande famiglia virtuale. Con tutti voi, attraverso i nostri articoli, ci si scambia idee, consigli ed opinioni quotidianamente, anche più volte al giorno. Gran parte dei rapporti rimangono a livello di commento o di like; in alcuni casi però, con un gruppo più affiatato e ristretto di persone, si va oltre e ci si scrive in maniera privata per approfondire la conoscenza; in questo caso cominciano a partire mail, sms o messaggi whats’app, fino ad arrivare a telefonate skype, hangout o per cellulare. Il rapporto si solidifica, si permea di un nuovo sapore. Con molte di queste persone finisce tutto li e si torna alle vecchie abitudini, con altre si crea invece una vera e propria relazione di amicizia. In alcuni di questi casa ci si incontra anche di persona.
Partendo dall’inizio fino ad arrivare a questi ultimi casi, è indubbio un normale e crescente aumento di affetto nelle persone che si frequentano, anche pochi commenti sono capaci di creare un piccolo legame.

E qui nasce la mia riflessione.

Non che freghi a qualcuno ripeto, ma se un giorno di questi dovessi scomparire nessuno avrebbe più mie tracce. Nessuno delle mie frequentazioni della vita reale ha contatti con voi. Se un giorno dovessi sparire, per morte, per un problema familiare, per un problema di salute, per un viaggio di qualche giorno o per un cambio di vita in un posto senza tecnologia, nessuno ne saprebbe nulla ne tantomeno riuscirebbe in qualche modo a saperne nulla neanche volendo. Nessuno conosce ed ha contatti con i miei genitori o amici stretti, nesunno potrebbe contattarli per avere notizie. Potrei sparire, volontariamente o meno, senza lasciare tracce.

Giusto o sbagliato che sia questo è quello che può accadere in rete e me ne rendo conto solo ora. Un rapporto pieno di emozioni, condiviso, ma al 99% dei casi limitato.

Annunci

165 commenti

  1. lamelasbacata ha detto:

    Sai che ci pensavo proprio in questi giorni??

    Mi piace

  2. alessialia ha detto:

    ecco! stessa riflessione anche mia….
    però dai cixolino ammazza oh che catastrofe enorme dovrebbe succedere! e se ci rapissero gli alieni??? in tal caso di una simile tragedia neanche i tuoi più cari amici e familiari vicini e lontani magari avrebbero le tue tracce…
    eh ma per consolidare un rapporto ci vuole tempo. ma se si trovano pure delle belle persone come te pian piano ci si arriva! certo non con tutti si trova lo stesso accordo! è bellissimo avere tanti amici di blog per confrontarsi, e poi come nella vita ci sono alcune persone che senti a pelle! io personalmente son più che contenta di essere inciampata sul tuo blog!

    Mi piace

  3. Silvia ha detto:

    E’ vero,ma anche questo dipende da noi dal tipo di rapporto che si vuole instaurare, per quanto mi riguarda ci sono un paio di persone che sanno molto di me e che hanno pure il numero di casa, ma in effetti sono casi particolari, buona giornata 🙂

    Date: Fri, 6 Nov 2015 09:36:49 +0000 To: silvia-1959@live.it

    Mi piace

    • Cix79 ha detto:

      Ecco, tu sei riuscita ad instaurare un vero rapporto che va oltre internet, io ancora non sono arrivato a questo. C’è chi ha il mio cell ma io telefono a casa non ne ho 🙂
      Se tu decidessi di chiudere il tuo blog senza preavviso, io mi farei due domande e sentirei comunque la mancanza dei tuoi post che augurano una dolce notte! Potrei provare a mandarti qualche mail, recuperandola, ma più di quello non potrei fare (e non sto dicendo che anche avendo il numero lo farei, è un discorso astratto il mio, un po’ complesso ed anche confuso)!

      Mi piace

      • Silvia ha detto:

        Ho capito cosa vuoi dire, ed ahi ragione….parlando “pane al pane e vino al vino” la realtà è che non ci si può mettere in piazza completamente qui sul web, e fidarsi di tutti in assoluto, sarebbe da incoscienti, lo sappiamo tutti come vanno le cose purtroppo, però non si può nemmeno chiudersi a tutti perché qualcuno più affine, con cui si sente che ci si può aprire e fidare c’è e penso meriti un po’ di fiducia da parte nostra 😉

        Liked by 1 persona

  4. diamanta ha detto:

    Pensa che siamo in sette miliardi, e che se oggi (io) sparissi dal mondo almeno sei miliardi e mezzo manco si accorgerebbe 😉

    La verità e che alla fine anche qui, come bel “reale”, leghiamo con alcuni, altri rimangono un pò più lontani. Non per cattiveria o perchè siamo antipatici o chissà che, ma solo per una mera questione di tempo e spazio. Scegliamo, ci scegliamo.

    Con alcuni nel tenpo, pian piano, invece si è passato, dal blog, alla mail, a fb, e al numero di telefono. Ho delle belle persone così nel lamia vita.

    Ma non posso con tutti, davvero io (ma credi neppure tu) non avrei tutto questo tempo fisico per parlare e conoscere in maniera apprfofondita le persone.

    Mi piace

    • Cix79 ha detto:

      sisi infatti è così, come ho provato a specificare nel post.
      Senza ipocrisia se tanti blogger smettessero di scrivere mi dispiacerebbe poco o niente.. ma invece altri si, anche se non ho il loro cellulare, diciamo che i loro post ed il loro modo di scrivere mi è entrato nelle vene, nella quotidianità, e mi spiacerebbe perderlo, soprattutto senza motivazione in quanto comunque, un legame seppur labile, si è creato

      Liked by 1 persona

  5. chiaralorenzetti ha detto:

    Leggendo un tuo post dedicato a Silvia, sono arrivata a lei. Non conoscevo il suo blog, ma sono rimasta molto colpita. Colpita dalle belle parole di suo marito, ma colpita soprattutto da quello che bene descrivi: un attimo ci sei, uno non ci sei più e nessuno sa come e dove trovarti. Nel mio caso è più semplice perché mi pongo con il mio nome e cognome e nel blog c’è riferimento alla pagina del mio lavoro e quindi tutti i miei contatti; ma come te, di molti altri si conosce solo il nick.
    Sai, forse è un modo per godere dell’attimo, quello preciso di un post; non saprei dire, ma cercando una connotazione positiva, credo siano proprio i piccoli attimi che fanno una vita.
    Un abbraccio

    Mi piace

    • Cix79 ha detto:

      Se non ho capito male il tuo punto di vista priva i post della figura di chi li scrive lasciando all’articolo le sole parole con cui si esprime il post stesso.
      Se il giorno seguente il proprietario del blog dovesse smettere di scrivere, amen, ce ne sono altri che lo sostituiranno!

      Ho interpretato male?

      Mi piace

      • chiaralorenzetti ha detto:

        Sì. I post sono strettamente legati alla persona, sono la sua anima. Ma come ben sappiamo, non si riesce a instaurare con tutti legami extra blog, con mail, sms, contatti reali.
        Io quindi godo del blog, della sua persona fisica, dei suoi post, ben consapevole che se decido di non andare oltre, posso solo godere di quegli attimi scritti.
        Ed è una cosa bella, è l’attimo centrato.
        Spero di essermi spiegata ora.

        Mi piace

      • Cix79 ha detto:

        sisi molto Chiara (gran gioco di parole qui :D), lo trovo un bel modo di vivere in questo ambiente!

        Mi piace

  6. Dora Buonfino ha detto:

    Anche io ci ho pensato spesso. Credo che lascerò incarico di fare una comunicazione…

    Mi piace

  7. labloggastorie ha detto:

    Sai che io ho davvero davvero davvero pochissimi contatti con blogger o faceamici di labloggastorie? Cinque dita scarse…
    Perciò alla fine se non comparissi più nel virtuale sarebbe più o meno la stessa cosa ma ti dirò alla fine sarei contenta se impresso rimanesse anche solo ciò che ho scritto.
    Intanto tu non scomparire 😉

    Liked by 1 persona

    • Cix79 ha detto:

      Quindi se ho ben capito hai dato un’impostazione di distacco al blog, nel senso che hai tenuto le distanze con le persone e goduto e fatto godere solo degli scritti e commenti che ci lega. La tua è una delle tante vie con cui si può scegliere di vivere un’esperienza 🙂

      Mi piace

      • labloggastorie ha detto:

        No no… non ho dato questa impostazione né altre. Semplicemente e a differenza di altri io non sono stata contattata quasi mai privatamente. È capitato di conoscere altri blogger in una sola occasione ma con quasi tutti è finita lì. Con qualcuno da parte mia è terminato quando il peso del virtuale è stato considerato più importante, e con 2/3 ho un rapporto di natura privata.
        Di natura poi io non sono una che riesce a mettere distanze però credo che a quanti mi leggono basti proprio, semplicemente, leggermi 🙂

        Mi piace

      • Cix79 ha detto:

        Ho capito, avevo frainteso il precedente commento allora 🙂
        Il tuo percorso lo trovo normale, naturale, non si può sperare o credere di avere rapporto di vera amicizia al di fuori del blog con tanta gente, la selezione è ovvia e spietata così come accade nella real life!

        Un sorriso

        Mi piace

      • labloggastorie ha detto:

        Un sorriso a te 😀

        Mi piace

  8. Evaporata ha detto:

    Io sono anche sola al mondo, nel senso che della mia stirpe non esiste più nessuno e non ho figli. Però ho alcuni amici (pochi e non di social) strettissimi che

    Mi piace

  9. Evaporata ha detto:

    che farebbero un grande battage sui social se io sparissi perché sanno che potrebbe succedere da un momento all’altro. 😉

    Mi piace

  10. viola ha detto:

    Ciao Cix , anche io ho pensato questi giorni una cosa simile.Intanto non sparire e non chiudere il blog 😀 , sai che in passato ho sofferto quasi una trauma e dispiacere quando dei blog che leggevo sempre con piacere in punto in bianco hanno chiuso senza spiegazioni 😦 Se io dovessi non scrivere più nel blog vorrà dire che sono morta , i primi se ne accorgerebbero i miei seguaci di Facebook 😀 .Bisognerebbe in questi casi lasciare la password del blog a amici fidati , figli , coniuge o genitori ( per chi c’è li ha ) in modo che loro facciano sapere il motivo per il quale non scrivo più nel blog .Buon fine settimana fratello.un abbraccio 🙂

    Mi piace

  11. Affy ha detto:

    L’improvvisa e immatura perdita di Silva ha posto l’accento su tante riflessioni niente affatto trascurabili.
    Un’amicizia “a distanza” pur coinvolgendoci in maniera positiva, presenta di contro alcune lacune, come evidenzi giustamente. La sparizione improvvisa del blogger di turno destabilizza non poco il gruppo che nel tempo si è formato, nel quale si è creduto e verso il quale si prova autentica affezione. Si resta increduli davanti al silenzio, a quella porta chiusa e ci si interroga su quest’esperienza.
    Fino ad oggi ho avuto la fortuna di essere avvisata per tempo da coloro che avevano deciso di chiudere temporaneamente o definitivamente il blog, ho capito il loro bisogno ed ho cercato di metabolizzare il conseguente dispiacere. Qualora decidessi di andar via, di sparire dalla rete, per una o mille ragioni e capisco che il nome “a fine binario” sia già di per sé un funesto presagio, avviserò con un post e questa è una promessa di scout! Non pensare però di sentire presto lo squillo di trombetta, i segnali di fumo o quant’altro perché non ho alcun motivo di mollare, di gettare la spugna né tantomeno di sparire però, in caso di dipartita, confido che gli amici a conoscenza del blog pubblichino almeno due righe di commiato.
    Mi ha messo ulteriore tristezza Cix fare oggi queste riflessioni … però quel sonoro e tonante “bip bip” io, per la tua sparizione, non lo direi assolutamente mai!
    E “lunedì” vedi di farmi ridere … porcapaletta!
    Ti abbraccio

    Mi piace

    • Cix79 ha detto:

      Per lunedi ho già l’idea giusta, cercherò di non deluderti! 🙂
      Sul resto del commento.. come darti torto, hai fatto un’ottima analisi sul problema.. e l’unica soluzione è affidare a qualcun altro la possibilità di dare l’eventuale notizia se non si è in grado di prima persona di farlo! E’ una cosa che mi infastidisce, ma la devo accettare.
      Un abbraccix tutto per te

      Mi piace

  12. colpoditacco ha detto:

    Hai proprio ragione e a volte ci penso pure io! Se sparissi o chiudessi il blog, in effetti non so in quanti mi verrebbero a cercare… considerando che nel mondo virtuale ho contatti extra blog solo con due blogger + uno per mezzo di un’altra 😉
    Però io ci penso anche nella vita reale, ti faccio un esempio: ho un caro amico che sento e con cui a volte esco, che però non vive nella mia città. Non abbiamo amici in comune e una cosa solo nostra e se gli succedesse qualcosa nessuno penserebbe di avvertirmi, lo stesso per me (forse le mie amiche lo chiamerebbero, via). Lo scorso anno ha avuto problemi col telefono e non riuscivo a mettermi in contatto con lui, ammetto di aver pensato a tutto… gli ho dovuto scrivere via mail… e lo conosco da tanto e abbiamo un rapporto abbastanza stretto… 🙂
    Cmq Cix se sparisci mando il Pinza a cercarti per Milano! ahahah 😛 Inoltre, pensa che per il mio lavoro sono riuscita a trovare gente anche con pochissimi info!

    Mi piace

    • Cix79 ha detto:

      Ahhh hai i tuoi informatori ehhhh 😀
      Ecco, quello che hai esposto con l’esempio della vita reale rispecchia ciò che può succedere facilmente qui sul blog!
      Mi tocca andare a conoscere il Pinza e La Cippy e invitarli a casa per risolvere il problema allora 🙂

      Mi piace

  13. 17lastella ha detto:

    non è proprio così. l’anno scorso un mio collega, che vive a milano da solo, è stato male in ufficio. è tornato a casa e non rispondeva più al telefono. Ho potuto rintracciare la sua famiglia tramite i suoi amici virtuali di FB, e scoprire che aveva avuto un infarto.
    quindi non sempre il virtuale resta tale 🙂

    Mi piace

  14. danitrip77 ha detto:

    Anch’io ci pensavo proprio l’altro giorno accorgendomi che una donna del blog, personale femminile, non scrive più da giugno. Mi è venuta in mente, pur non avendola mai vista né avendole mai scritto privatamente, e mi dispiace che sia sparita così. Siamo tutti un po’ collegati in qualche modo e la mancanza virtuale si sentirebbe davvero tanto! Un abbraccio e mi raccomando, se decidi di sparire, manda almeno un pensiero che io quelli li sento sempre…. 😉

    Mi piace

    • Cix79 ha detto:

      ok ok, sarà fatto! Ma per ora non ho intenzione quindi tieni le sinapsi intercettive a riposo 🙂

      Liked by 1 persona

    • Affy ha detto:

      Ciao Danitrip77 ho letto il Tuo commento, citi una blogger che ho avuto la (s)fortuna di conoscere perchè in precedenza aveva un altro blog chiuso repentinamente lasciando tutti noi con un palmo di naso. Stai tranquilla a lei piace sparire, è proprio nel suo costume. Io l’ho riconosciuta, gli articoli venivano copiati pari pari e sul mio blog, nel post “Lovely Book Award” – 36 commenti – del 22 maggio 2014 h. 9,29 le avevo scritto quello che penso del suo comportamento prima di metterla definitivamente in spam.
      Il “reale” e il “virtuale” non sono mai così distanti e il menefreghismo altrui provoca comunque gratuita sofferenza. Un caro saluto. Affy
      p.s. scusami Cix per l’intrusione!

      Liked by 1 persona

      • Cix79 ha detto:

        nessuna intrusione fate pure come foste in un bel bar davanti ad una bella tazzulella di caffè 🙂

        Liked by 1 persona

      • danitrip77 ha detto:

        Ciao Affy, e grazie mille per il tuo commento! Avevo il sentore che quella donna fosse un po’ strana, ma era sempre così gentile che ho lasciato perdere il mio istinto… se le cose stanno come scrivi allora non mi preoccupo più e ti ringrazio ancora per avermi raccontato i fatti. Strano però che sparisca così, chissà, se non ricordo male era impossibile anche contattarla, almeno io non ho mai trovato alcuna mail per poterlo fare. Bah, meglio così a sto punto…. Ciao Affy e alla prossima 😘😊

        Liked by 1 persona

  15. foodnuggets ha detto:

    A me la scomparsa di Silva ha fatto pensare a quali bei rapporti si possano instaurare con le persone che stanno dall’altra parte, che magari non abbiamo mai incontrato personalmente, ma che comunque sono diventate parte della nostra vita. Questo mi ha insegnato a vivere ancora più intensamente il mio blog e il rapporto con chi mi segue. Il fatto che attraverso lo schermo si possano comunque percepire le affinità è molto prezioso.

    Mi piace

  16. Non so da dove sia nato questo tuo pensiero… forse dopo la scomparsa di Silva. Stesso pensiero è venuto a me, oltretutto era in programma di incontrarci con lei… crudele la vita, troppo alcune volte!

    Mi piace

  17. Anche io ci stavo pensando. Forse mi è venuto in mente proprio perché son rimasta sconvolta dalla notizia di Silva, che però ci è stata data e quindi sappiamo e conosciamo il fatto, ma se accadesse a qualcuno di noi che non ha altre persone che possono informare tutti quelli che ci seguono? Penso sarebbe un colpo terribile, ormai mi sono abituata a passare quell’oretta-due della mia giornata a parlare con tutti voi, penso mi verrebbe lo sconforto a sapere che qualcuno mi/ci ha abbandonata/i 😦

    Mi piace

  18. Dave Brick Pinza ha detto:

    A giugno è scomparsa una blogger. Le ho scritto privatamente ma nessuna risposta…..

    Mi piace

    • Cix79 ha detto:

      E’ brutto, è molto brutto! E si è impotenti dinanzi a questi eventi, ci si può far ben poco. Si può sperare solo che non sia successo nulla di grave.. ma il dubbio rimane!

      Mi piace

      • Dave Brick Pinza ha detto:

        Non dico che eravamo amici ma ci sentivamo spesso anche nel privato, qualche mail ogni tanto. Spero solo stia bene…… Wp trovebbe mettere un opzione di contatto per colleghi preoccupati…… del tipo “Sto bene”! 🙂

        Mi piace

  19. martulinagas ha detto:

    Il mondo virtuale porta a questo rischio, però nella vita ove avvengono incontri casuali ad esempio il mio compagno di viaggio in treno, nessuno sa della mia esistenza nella sua vita e se da domani non lo vedessi più? Lascerebbe un vuoto dentro di me.
    Reale o irreale talvolta capita e forse sono gli incontri, i cosiddetti legami deboli che sono tutt’altro che tali.
    Un incontro può cambiare il corso della vita, purtroppo però non tutti possono entrare nella corsia preferenziale ma rimangono laterali e così oggi ci sei e domani chissà.
    Ma non è così un po per ogni situazione?

    Mi piace

  20. rfrancalanci ha detto:

    Azz. complimenti ! hai scatenato un turpiloquio di commenti. Nel frattempo ho pensato : – dove mi devo toccare ? o tocco ferro ? oppure prenoto una bara e ci faccio incidere a fuoco il numero di cellulare ? – no scherzo ! mm…. non so, nessuno nasce imparato e nemmeno blogger, ci si diventa, ci si sente poi parte di una comunità, senza conoscersi e forse è un vero peccato. Siamo combattuti tra la ricerca della privacy e la necessità di acquisire consenso; tra la paura di mettere indirizzo mail nel blog e la voglia di condividere. A noi la scelta, dobbiamo scegliere quel che vogliamo essere, e quando l’avremo fatto sarà la nostra scelta. Da parte mia ho messo i link a fb e twitter, chi mi vuol cercare sa dove sono…. per ora !

    Liked by 1 persona

    • Cix79 ha detto:

      Turpiloquio proprio no visto che ci sono toni sereni dai! 🙂
      Comunque anche FB e Twitter non basterebbero se ci pensi.. (tocca ferro) dovessi passare a miglior vita comunque non scriveresti più, a meno che qualcuno entri nella tua pagina e dia la tragica notizia!

      Un saluto pieno di ottimismo 🙂

      Liked by 1 persona

  21. Claire ha detto:

    Mi sa che è una cosa a cui abbiamo pensato tutti, forse in modi diversi. Urge una forma di testamento, con direttive! 🙂

    Mi piace

  22. sai quanti blog sono spariti senza un perchè…..mi è capitato ultimamente di andare a cercare qualcuno che non sento più da tempo e trovare il blog fermo, allora ti chiedi come e perchè… e dispiace perchè con certe persone si era creato feeling , ma purtroppo questa è la realtà del virtuale……sperando di leggerti ancora per tanto ti auguro un buon pomeriggio di venerdì 😉

    Liked by 1 persona

  23. SognidiRnR ha detto:

    Io non ho ancora conosciuto dal vivo nessuno del “mondo wordpress”…Però mi sento comunque legata a questo posto virtuale e alle persone che lo abitano. Chi più, chi meno, ormai fanno parte della mia quotidianità…Non considero solo i post come parole scritte da blog inanimati, ma ogni cosa che leggo, commento mi riporta a una ben precisa persona e ad avere scambi di opinioni con essa. Insomma un virtuale che sa molto di reale. Detto ciò,non avevo mai pensato all’eventualità di sparire senza lasciar traccia qui…Cioè a volte capita che mi ritrovo a pensare”ma tizio che fine ha fatto è tanto che non leggo che dice”e vado subito a leggere che accade,se il silenzio chiacchiere è per distrazione mia o effettiva assenza. Però non mi sono mai posta al centro del problema, se a sparire fossi io. Insomma, mi è capitato di non scrivere per mesi, e qualcuno se ne era effettivamete accorto…Però se fosse un’assenza più lunga non saprei se qualcuno penserebbe mai di scrivere qui due righe al posto mio. Questo angolo sono in pochissimi a conoscerlo, non sanno quanto tempo gli dedico o quanti me ne dedicano effettivamente…Magari non verrebbe in mente a nessuno di avvertirvi. E poi non lascio password in giro. Probabilmente bisognerebbe farlo.Dirlo a qualcuno…O quantomeno lasciare già qualcosa di scritto “nell’eventualità che…” e chiedere ad altri semplicemente di pubblicare. Boh. Questo tuo post mi ha dato su che riflettere,sai?!

    Mi piace

    • Cix79 ha detto:

      Eh immagino… servo anche a questo ogni tanto, non sparo solo cazzate 😀
      Tornando serio anche io mi ritrovo nella tua stessa situazione, non do pwd in giro ed i miei amici e parenti non sanno del blog.. una soluzione molto efficace potrebbe essere convivere con un altro blogger 🙂

      Mi piace

      • SognidiRnR ha detto:

        A parte che sono affezionata alle tue cazzate 😜 ora che mi hai messo questo pensiero, finirò per andare in ansia e lasciare la mia password e disposizioni varie a te!! 😄
        Comunque faccio la seria pure io e ti dico che non è un pensiero da niente questo: credo che tutti i vari social in cui “approdiamo” meritino un saluto(o un arrivederci) adeguato,se necessario. Soprattutto qui su wordpress in cui mettiamo, chi più chi meno, molto di noi stessi.

        Liked by 1 persona

      • Cix79 ha detto:

        Infatti infatti… vabbè ora non pensiamoci troppo e cerchiamo di essere ottimisti 🙂

        Mi piace

      • SognidiRnR ha detto:

        Ah ma certo. Non mi ci fossilizzerei troppo riguardo questa cosa. Però penso che hai fatto bene a scriverlo questo post, hai dato modo di riflettere riguardo un argomento a cui non si pensa spesso (o forse proprio per niente). Bravo 😉

        Mi piace

      • Cix79 ha detto:

        Grazie, credo proprio di meritarmi un premio che dici? 🙂

        Mi piace

      • SognidiRnR ha detto:

        Uh si bello, bello! I premi poi mettono sempre di buon umore…Ma che premio farebbe al caso tuo? 😌
        Ma poi da parte mia o di gruppo? Per capirsi eh 😄 almeno uno si organizza ahahah

        Mi piace

      • Cix79 ha detto:

        Di tutti, ma tutti separati! Ed il primo deve essere il tuo 🙂

        Mi piace

      • SognidiRnR ha detto:

        Eeeh bello così! Lasci a noi il difficile. La scelta del premio non è mica cosa da niente 😂

        Mi piace

  24. silviatico ha detto:

    Anche questo è nell’ordine delle cose: quante persone, si scopre che non ci sono più, solo perchè un giorno ci si chiede cosa ci sia dietro una porta? Alle volte occorrono mesi, e non basta nemmeno il puzzo, proprio come se la realtà e la virtualità fossero dimensioni inscindibilmente legate. E dessero immancabilmente uguali risultati……
    Un saluto……

    Mi piace

  25. fulvialuna1 ha detto:

    La tua è un’ottima riflessione, altro che stì cazzi!
    A me è accaduto con una blogger, eravamo molto affiatate poi un bel giorno è scomparsa…e mi sono chiesta sempre il perchè, ho anche pensato che gli sia accaduto qualcosa di brutto, spesso quando si assentava per un periodo me lo scriveva privatamente; purtroppo nmon avendo altri agganci che la riguardassero non è ho saputo più nulla….e mi dispiace. Credo che le amicizia che restano solo virtuli possono davvero finire così.

    Liked by 1 persona

    • Cix79 ha detto:

      Ed è una cosa non proprio bella anche se inevitabile!
      La mia riflessione è nata spontanea dopo l’accaduto di Silva, che però è stata gestita in maniera diversa da come sarebbe stato per me e la cosa mi ha abbastanza turbato. L’importante per il mio modo di fare ed agire è prenderne atto per porne rimedio oppure per assimilare la situazione ed accettarla.

      Un sorriso e buon weekend

      Liked by 1 persona

      • fulvialuna1 ha detto:

        E’ ovvio che ogn’uno di noi ha la libertà di decidere, ma sarebbe carino, almeno verso coloro che ti seguono con affetto, un arrivederci, comunque, anche se virtualmente se si frequenta un blog vuol dire che una certa affinità c’è, si crea comunque un legame.

        Liked by 2 people

  26. mairitombako ha detto:


    ottime parole ,ottimo pensiero .//condivido tutto
    sereno pomeriggio d; atene x te

    Mi piace

  27. silviacavalieri ha detto:

    Se sparisci di tua volontà, vuol dire che non te ne importa più niente delle relazioni stabilite col blog o con f.b., se sparisci perché sei morto, non saprai mai che cosa lasci dietro di te. Non cambia niente, per noi, una volta morti, se ci piangono, rimpiangono o se invece siamo passati senza lasciare il segno. Tutto aleatorio, tutto virtuale…anche la vita stessa in fondo vale per quel che è finché dura. Niente impedisce al blogger zelante e affettuoso o che voglia che resti una qualche memoria di sé di lasciare a un amico o parente le sue “volontà” in caso di involontaria esiziale scomparsa.

    Mi piace

    • Cix79 ha detto:

      Trovo la tua riflessione cruda, quasi crudele; sembra quasi come il ricevere un ceffone in piena faccia. Con questo pero’ non voglio dire che il discorso non fili, anzi, non è affatto privo di logica.

      Quando dici: “Non cambia niente, per noi, una volta morti, se ci piangono, rimpiangono o se invece siamo passati senza lasciare il segno.” hai perfettamente ragione, ma se mi metto dall’altra parte, beh forse a qualcuno importerebbe saperlo, anche solo per piangermi, per dedicarmi una preghiera od un semplice pensiero. Tutto questo non cambierebbe l’accaduto, ma noi esseri umani siamo fatti anche di queste cose, per fortuna non siamo dei robot che non sanno cosa siano le emozioni.

      Ti ringrazio davvero per questo commento, l’ho molto apprezzato!
      Un sorriso e buon weekend

      Liked by 2 people

  28. Neda ha detto:

    Io ho anche un album Flickr dal 2008 e alcuni dei contatti che avevo sono veramente spariti, credo a causa dei cambiamenti avvenuti in questo social network, io ho cercato comunque di rintracciarli, meravigliandomi che non postassero più nulla. Una persona sola ha risposto alla mia mail (privata) spiegandomi le motivazioni e per un certo periodo siamo rimaste in contatto con la posta elettronica. Di un’altra persona invece ho scoperto che aveva avuto un incidente ed era morta, ma nessuno lo ha comunicato sul suo album che è ancora in rete. Forse i suoi familiari non sapevano di questo suo passatempo, oppure non erano in grado di gestirlo.
    Se io volessi chiudere il mio blog o il mio album, lo comunicherei a tutti i miei contatti, spiegandone le motivazioni. Se invece mi succedesse qualcosa di imprevisto, spero solo che mia figlia abbia l’accortezza di chiudere sia il blog che l’album e comunichi ai miei contatti che cosa è successo, e questo per educazione verso le persone con le quali sono in contatto, come si fa di solito, in questi casi, con parenti ed amici.

    Liked by 1 persona

    • Neda ha detto:

      Non è nemmeno necessario lasciare la password, basterebbe che chi è al corrente dell’avvenimento ne desse la notizia in un commento e poi ci sarebbe il passaparola fra i vari blog in contatto.

      Mi piace

      • Neda ha detto:

        Leggendo alcuni commenti mi sono ricordata che queste cose non succedono solo nel virtuale ma anche nel mondo reale, quando muore un amico che abita lontano, con il quale si è in contatto per telefono e per lettera, se i suoi famigliari non sono al corrente dell’amicizia, accade la stessa cosa: vieni a sapere che non c’è più solo se vai a cercarlo dopo che non hai sue notizie da molto tempo. Se si frequenta la famiglia, certamente te lo fanno sapere, ma se è un’amicizia legata solo alla persona, tutto diventa più difficile.

        Mi piace

      • Cix79 ha detto:

        Tutto decisamente e drasticamente molto vero!

        Liked by 1 persona

      • Cix79 ha detto:

        si ma i commenti non sono visibili, dovrebbe esserci qualcuno che magari dopo mesi l’accaduto andasse a leggere ad esempio l’ultimo post della persona in causa e leggere il commento indicato. Se succedesse allora avresti ragione in quanto la parola si spargerebbe facilmente, altrimenti no. Bisognerebbe avere un widget dove la gente può scrivere le sue cavolate, stile facebook dove se si danno i diritti chiunque o gli amici possono scrivere nella tua pagina!

        Liked by 1 persona

    • Cix79 ha detto:

      Ecco, se tu istruisci tua figlia avresti le vie d’uscita in entrambe le situazioni. Io invece per ora ce l’ho solo nel caso in cui decidessi di chiudere il blog di mia spontanea volontà.

      Un sorriso e buon weekend

      Liked by 1 persona

  29. ehipenny ha detto:

    Riflessione giustissima, la condivido, anche perché il mio caso è molto simile… le conoscenze in rete tendono a sostituire quelle di persona, ma non saranno mai la stessa cosa… 😉

    Liked by 1 persona

  30. lilasmile ha detto:

    Cix ora non riesco a leggere tutti i commenti, tornerò, ma quello che hai scritto (immaginato suscitato dal pensiero sulla morte di Silva) è davvero profondo. Devo essere sincera con te, per me oramai sei diventata una persona amica, mi fa piacere di averti incontrato sulla mia strada e di aver quasi subito colto (appena tu hai iniziato ad aprire il blog) che bella persona sei. Vabbbeh 😉 dopo sta sviolinata tu non sparire eh che te vengo a cerca sotto casa 🙂
    Buona serata Cix!

    Liked by 1 persona

  31. Laura ha detto:

    Ci ho pensato anch’io sai, in questo periodo poi, mancando Silva siamo rimasti tutti cosi’ male, tu sei tanto sensibile, ti diro’ che io in tanti anni di blog ho visto tante persone che non hanno piu’ scritto, in genere avvisano ma non succede sempre, per ora ti dico di stare sereno e ti abbraccio, buonanotte Cix e buon weekend, 🙂

    Mi piace

  32. Cix non delirare!
    Mi hai fatto venire i brividi come quando ho letto il post del Signor Avanzi!

    Mi piace

    • Cix79 ha detto:

      no dai, credo siano post totalmente diversi, non paragonabili, anche se la riflessione è nata proprio da quella notizia! E poi non preoccuparti, non voglio mica abbandonare.. almeno non è mia intenzione 🙂

      Mi piace

  33. vikibaum ha detto:

    sono in rete da 24 anni, da quando ne avevo 14…ho perso 5 amici virtuali , 3incidenti stradali, un suicidio e una malattia. dell’ultima scomparsa, per malattia appunto, avvenuta 4 mesi fa non mi sono ancora ripresa nel senso che ogni giorno , aprendo il piccì, ne sento la mancanza…e sono sempre state solo conoscenze virtuali andate avanti anni….

    Liked by 2 people

    • Cix79 ha detto:

      Quindi mi confermi che si può sentire la mancanza di gente che neanche si conosce di persona, che non è una cosa completamente da pazzi..
      Mi spiace davvero per te, certe perdite sono dure da digerire 😦
      Un sorriso e buon sabato

      Liked by 1 persona

      • vikibaum ha detto:

        altroché se te lo confermo! vedi ho un blog su altra piattaforma ufficialmente chiuso dove Lei- l’ultima perdita- vive in ogni post che commentava con intelligenza, spesso contraddicendomi, grande donna ed è qui che mi domando, visto che il virtual villaggio è specchio di quello reale: perché continunano a vivere tanti idioti frustrati infelici di per se stessi e spariscono certe menti degne?

        Mi piace

      • Dave Brick Pinza ha detto:

        Come sei riuscita ad avere certe notizie? A me piacerebbe ritrovare una persona che è scomparsa da giugno, non risponde più neanche alle mail.

        Liked by 1 persona

      • vikibaum ha detto:

        beh ero in contatto con qualcun altro vicino a queste persone…altri sono spariti nel nulla ma ho sempre pensato che avessero abbandonato la rete per personali motivi, togliendo gli account…non posso pensare altro…ciauuu

        Liked by 1 persona

  34. brigi1969 ha detto:

    Vengo ora a leggere di Silva… mi spiace tanto.
    Quando vengono impegnati i sentimenti, il virtuale non diviene altro che mezzo.
    Mi spiego:
    Cominci a leggere di qualcuno; dopo qualche giorno, senz’accorgertene, inizi a seguirlo… Ti accorgi che ti fa piacere interagire con lui/lei e con i suoi contatti. Il resto diviene personale e non più virtuale.
    La possibilità di interagire personalmente diviene mezzo solo carnale; in realtà interagisci personalmente anche attraverso uno schermo di pc. Si perdono contatti con persone con le quali hai preso il caffè ogni mattina per anni, allo stesso bar, senza nemmeno sapere come si chiama! Eppure si è lì insieme, tutti i giorni, finquando non si è più. “OcchiBelli” oppure “SguardoTriste”, gli dai nomi in base a ciò che percepisci di esso/a e nella tua vita diventa una presenza reale, è la mente che crea il virtuale…
    Cix, per quanto ti riguarda, sai che potrei venire sotto casa tua, se ti azzardi a lasciarci senza notizie, vero?
    Tu sei la tua casa, tu sei accogliente e vedi lontano, attraverso i cavi cibernetici ed oltre 🙂
    Un abbraccio grandissimo e a presto, quindi!
    brigi (minuscola)

    Mi piace

  35. SaraTricoli ha detto:

    Riflessione più che giusta… Questa estate commentavo spesso un blogger e lui me, scambi interessanti e opinioni affascinanti… Ma da un mese sparito… Non ho modo di sapere perché … Blog chiuso, non più accessibile… Nemmeno la consolazione di rileggere i vecchi post… Il nulla.
    Mi snerva, ma come dici tu, non ci si può fare nulla 😔

    Mi piace

  36. niphus ha detto:

    Sparire dal blog è sempre una scelta e non lasciare tracce anche.
    Il blog è una rete di pensieri ed espressione di libertà assoluta senza condizionamenti.
    Il blog è un grande abbraccio collettivo e aiuta molto. Io ci sono entrato per autoterapia in un momento molto difficile ed ora sono affetto da pulsione di scrivere. Rimane sempre un privilegio il leggere pensieri degli altri.

    Mi piace

  37. Lucia Lorenzon ha detto:

    Sparissi io lo saprebbero sí. Dipende quanto si fa entrare nel reale questo mondo. Io su facebook ci sto spesso e alcuni di coloro che seguono il blog sono anche amici fb. Un paio di persone sono persone che han fatto parte in passato della mia vita reale, alcuni hanno il mio telefono e san pure il mio indirizzo di casa.
    Appaio col mio nome e cognome. Sarebbe semplice sapere.
    Ciao.

    Mi piace

  38. caterina rotondi ha detto:

    Sono i rischi della vita caro Cix,cicli che cambiano,con esperienze diverse che non dipende da noi,sai quanti nipoti ho in America che non sò un cavolo di niente ognuno preso dalla vita frenetica…quante volte mi sono detta che se sparisco non se n’è accorgerebbero neanche .Ognuno fa le sue scelte nel bene è nel male …prendiamo quello che la vita ci dona di bello non si può avere tutto lo sai.Siamo tutti sparsi per il mondo come si fa a sapere tutto di tutti booo !!! Sogni d’oro Cix bacetti :**

    Mi piace

  39. pagurina9 ha detto:

    Seguo molti blog con interesse ed alcune persone per motivi personali diciamo che sono sparite.. Mi è spiaciuto molto. Quindi capisco bene la riflessione che estendo ad un altro ambito: spesso non si ha bisogno di sparire per non esistere più…basta che le persone smettano semplicemente di “vederti”, persone che fanno parte anche della tua quotidianità… La signora indifferenza!

    Mi piace

    • Cix79 ha detto:

      Certo, certe cose capitano anche nella vita reale purtroppo. Il mio discorso era più indirizzate alle scomparse in rete, quelle senza preavviso che non ti lasciano proprio spazio di sapere che fine ha fatto una persona. Quelle nella vita reale invece, bene o male se si vuole e hanno amici in comune, si riescono a sapere le cose

      Mi piace

  40. Emma York ha detto:

    Ci ho pensato anche io, soprattutto perché mi è capitato di sparire anche per un mese in passato. Ovviamente nessuno si è messo le mani nei capelli XD
    Ma lascia che ti dica una cosa, io lo noto se qualcuno scompare, certo, in molti casi, come giustamente hai detto tu, non saprei dove cercarli, ma questo non vuol dire che non ci si faccia caso. Lasciaci un recapito va, che se non ti sentiamo più, ti veniamo sotto casa ;))))
    Un bacione e non pensarci nemmeno a sparire 🙂

    Mi piace

    • Cix79 ha detto:

      Non è vero, tutti erano in fibrillazione per il tuo rientro e ne hai avuto la prova appena sei tornata, eravamo tutti felici e baldanzosi!
      Il recapito lo darò a chi se lo meriterà, ma se il tuo è un tentativo di approccio per ricevere il mio num di telefono te lo passo subito, ahahah. La mail invece è facilmente recuperabile attraverso i commenti!

      Un bacione a te, cominciare la settimana con un bacio della mitica Emma York mi ha messo di buon umore 😀

      Liked by 1 persona

      • Emma York ha detto:

        Azz mi hai già sgamata con il tentativo di sfilarti il numero, sono proprio una barbona 😛
        Che ci vuoi fare, ci hai conquistati tutti.
        Ps: Un tempo facevo la stalker professionista, attenzione dunque :)))
        Un abbraccio forte

        Mi piace

      • Cix79 ha detto:

        L’esperienza stalker mi manca per fortuna, quasi quasi rischio e ti do il num, così vedo che emozioni si provano 😛

        Mi piace

  41. Musa ha detto:

    Pensavo che finisse con un “tutto inutile” piú che limitato. Come se ci fosse infondo la volontà di cambiare le cose, mi trovo d’accordo con la riflessione, ma non ho una risposta che possa valorizzare.

    Mi piace

  42. Tati ha detto:

    è una cosa alla quale penso spesso, forse perchè io sono una che le cose le prende decisamente sul personale… nel senso che anche solo la lettura dei blog ormai fa parte del mio quotidiano ( quasi)… quindi se manca qualcuno…mmmmm… mi insospettisco…. anche se di fatto non conosco la persona di persona…
    grazie… è una riflessione “particolare”
    🙂

    Mi piace

    • Cix79 ha detto:

      è stato un piacere rifletterci su ed avere più pareri. Grazie anche a te 🙂

      Mi piace

      • Tati ha detto:

        sai, credo dipenda molto da come siamo fatti… c’è chi vive la vita in rete con distacco… nel senso che la sua vita è altrove e non lascia mischiare le due cose… poi c’è chi invece considera parte del proprio mondo ogni incontro… allora vive i cambiamenti di presenza come qualcosa di inaspettato e ci pensa su…
        ( inutile dirlo… sono nella seconda….)

        Mi piace

  43. Simona ha detto:

    Di qualche persona ho il cellulare qualcuno risponderà 🙂 Per il resto ho sempre cercato di non instaurare rapporti stretti appunto per questo (anche se poi ci si casca sempre) ci si affeziona troppo facilmente, almeno per me è così 🙂 Molto spesso penso di lasciar perdere tutto quindi vi saluterei tutti prima 😀 A presto Francesco buon primo maggio 🙂

    Mi piace

    • Cix79 ha detto:

      Alla fine penso tu abbia il contatto di chi più hai a cuore, quindi questo dovrebbe bastare. Io no, ho pochi contatti in realtà, ne avrei desiderati altri, ma il sentimento non è stato evidentemente forte e reciproco e quindi tutto è rimasto nel mondo virtuale! Quando si sparirà si sparirà!

      Buon primo maggio a te, io sono appena rientrato da un pranzo da colleghi/amici. E mi sono anche andato a vedere la partita di Basket del loro figlio grande e aiutato a fare qualche compito al piccolo 🙂

      Mi piace

      • Simona ha detto:

        Non di tutti quelli che ho a cuore Cix 🙂 Cerco solo di farne entrare il meno possibile per i motivi scritti sopra e Tu prima di sparire fa sapere :)Che bella la partita di basket.., è uno sport che conosco abbastanza bene 😉 A presto spero, domani ricomincia la settimana 😦 Un abbraccio

        Liked by 1 persona

      • Cix79 ha detto:

        me l’aspettavo conoscessi il basket dato che ti immagino super alta 😀
        Ed io prima di sparire se avrò la possibilità di farlo avviserò altrimenti non ne saprete nulla e vi rassegnerete (facilmente ;)) a tale idea 🙂

        Liked by 1 persona

      • Simona ha detto:

        Sono di statura media e non vorrei neanche essere più alta, lo conosco x altri motivi 🙂
        Non so se riuscirò oramai a rassegnarmi tanto facilmente, …naggia alla tua simpatia 😀

        Mi piace

      • Cix79 ha detto:

        diciamo così: speriamo non capiti 🙂
        Dai che piano piano qualcosa la scopro di te anche se parli in codice e sei spesso ermetica, un’idea sulla faccenda basket me la son fatta 😀

        Liked by 1 persona

      • Simona ha detto:

        Io non sono ermetica sono concisa, come si fa a spiegare tutto qui 🙂 A presto Cix e bella serata 🙂

        Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: