Ispirazioni metropolitane

Home » Conoscersi » Non mi piaci

Non mi piaci

uffa-sono-stufo-di-aspettare-che-si-trucchi-per-uscire-248x300

“Non mi piaci perchè i tuoi addominali non assomigliano neanche lontanamente a quelli di Cristiano Ronaldo. E poi, guarda quei pettorali, che sei rachiticio?”.

“Non sei abbastanza perchè un po’ di ciccia ci vuole, tu sei secco. E le maniglie dell’amore dove sono finite?”.

“Ma scherzi? Sei troppo peloso, a me piacciono gli uomini depilati e ben curati”.

Per alcune donne non vai bene perchè “i capelli ricci mi attizzano e tu li hai lisci e corti”.

Per altre non vai bene perchè “non hai tatuaggi, sei poco maledetto, non ispiri sesso”.

 

Qualsiasi cosa tu faccia per essere “bello” risulterai sempre inappropriato .

 

“Bah!! Usi il bus e non hai il macchinone, la sera come mi vieni a prendere da casa e come mi riaccompagni?”.

“Guarda che pezzente, non vesti neanche firmato”.

 

Qualsiasi sia la tua somma di denaro in banca, qualsiasi saranno i tuoi “averi”, sappi che non basteranno mai.
Per non parlare poi di quelle ragazze che dicono “Non è abbastanza stronzo, si fa desiderare poco”.
Ma anche l’esatto contrario “Mi da poche attenzioni, che me ne faccio di uno così che non mi tratta come una principessa?”.

 

Qualsiasi sia il tuo carattere sappi che compirai comunque degli errori imperdonabili.
E diciamocelo, è meglio non parlare della lontananza. Ahhh maledetta lontananza.

E poi come per magia ci sono quelle donne che, come in un sogno, come in una favola da vivere ad occhi aperti, ti adorano per quello che sei realmente.

Ma si sa, quelle a cui tu piaci, non interessano minimamente a te.
Morale? #MaiUnaGioia  #SingleAVita

Annunci

61 commenti

  1. SognidiRnR ha detto:

    La distanza è tipo un grosso problema. Se ti piace una pugliese ma poi sei a Milano è dura da portare avanti…
    Per il fisico, capelli, perfezioni varie ti capisco, penso che siano gli stessi dilemmi che abbiamo noi donne. Si è sempre un po’ insicuri e c’è sempre chi ci fa sentire indatti, troppo poco belli o troppo poco perfetti senza usare mezzi termini. Per la macchina, dai, siete a Milano avete quei tram che adoro sono così belli e romantici, usali come scusa e tattica d’approccio, poi per una serata diversa puoi sempre affittarla l’auto 😜 Comunque io sono del team #mainagioia anche se gioco sul fronte opposto al tuo. Ad ogni modo hai la mia piena solidarietà😂 ti capisco bene! È dura la vita. Chissà come hanno fatto quelli fidanzati a trovarsi in coppia, te lo chiedi mai? Ahahaha Hanno culo o conoscono segreti a noi sconosciuti?

    Liked by 1 persona

    • Cix79 ha detto:

      Si in effetti le pugliesi sono lontane, così come le siciliani, le calabresi, ecc.. ma le romane sono lontane? Alla fine con l’alta velocità sono solo 3 ore e mezza no? Troppe? Chissà… po’ esse! I tram con i sedili in legno sono fighissimi.. peccato che dopo 10 minuti che sei seduto le chiappe ti diventano di legno, cominciano ad uscirti le piaghe da decubito e sei costretto ad alzarti e far posto alle anziane passando anche per un bravo ragazzo!
      Ad ogni modo non farmi domande così difficili, direi di girare la domanda a chi è felicemente accoppiato, quelli che stanno tanto per non ci interessano 😛

      Liked by 1 persona

      • SognidiRnR ha detto:

        Ah hai stabilito che hai un raggio di azione fino a Roma?! 😂 Boh non è lontano 3 ore di treno dipende sempre per chi le percorri, se ne vale la pena no? Deciso quello per il resto uno si organizza. Tu non pensi sia così? Comunque a me i tram piacciono sti problemi non li ho avuti evidentemente sei secco e non ti siedi sul morbido 😜 Però così fai strage di cuori tra le vecchiette, che carino 😂 Anche se forse tra loro non troverai la tua dolce metà…

        Liked by 1 persona

      • Cix79 ha detto:

        Ti dico solo che alla fermata del bus ormai conosco tutte le signore (non capisco come mai ma sono l’unico uomo che prende il bus a quell’ora).
        No, non ci provo e non ci provano, ma sto simpatico a tutte e do informazioni sugli orari quando mi chiedono, ahah 😀

        Per la questione Roma, il mio era, ovviamente, un Esempio 😀 😛
        Ma facciamo finta che l’esempio si trasformi in realtà. per andare avanti dopo un po’ le distanze, a mio avviso, devono essere eliminate altrimenti avanti non si va.

        Mi piace

      • SognidiRnR ha detto:

        Ovvio che era un esempio, ho capito. Io penso che la distanza sia un problema ma si supera a tempo debito. Se con quella persona stai bene, specialmente nella fase iniziale, vale la pena godersela… Poi C’è sempre modo di accorciarle le distanze anche quando si parla di km e km. Le vite devono incastrarsi e combaciare. Poi ovvio se te la trovi a Milano, non vecchietta, anche meglio state vicini e ve la vivete meglio la storia😜 Ma farsi scappare una probabile metà della coppia solo per via della distanza è triste. Troppo sognante la mia versione dei fatti? 😅

        Mi piace

      • Cix79 ha detto:

        In queste situazioni l’importante è la consapevolezza secondo me.
        Se si è pronti a vivere alla giornata la relazione il tuo discorso non fa una grinza. Inizi e vedi dove vai a finire.

        Se invece parti già con il presupposto e la consapevolezza che per quanto tu puoi voler bene all’altra persona e viceversa nessuno è disposto al trasferimento, li fai solo danni e crei piaceri temporanei nel breve tempo e solo sofferenze sicure e durature future!
        O no?

        Mi piace

      • SognidiRnR ha detto:

        Mmm si dai possiamo dire di essere d’accordo. Però trovo sbagliato partire prevenuti nel senso che stando insieme a una persona cambiano molte cose e alla fine si accettano cambiamenti, trasferimenti, innovazioni. Stare con qualcuno è anche trovare un nuovo equilibrio insieme all’altro per cui val la pena provare, non puoi per forza rimanere ancorato a te stesso. Dipende tutto dai componenti della coppia, poco ma sicuro. Che dici, ci siam capiti? 🙂

        Liked by 1 persona

      • Cix79 ha detto:

        certo che si, ci siamo capiti 🙂

        Mi piace

  2. Tati ha detto:

    siamo sempre sullo stesso fiume, su sponde differenti
    ma
    sempre
    sullo stesso
    fiume.
    🙂

    Mi piace

    • Cix79 ha detto:

      ahhhh lo so, mai che si naviga nella stessa direzione però 🙂

      Mi piace

      • Tati ha detto:

        per incontrarsi bisogna prendere direzioni contrarie, altrimenti saremmo rette parallele 😉

        Mi piace

      • Cix79 ha detto:

        Giusto, le parallele servono per viaggiare assieme

        Mi piace

      • Tati ha detto:

        forse, in ogni caso prima di essere parallele bisogna trovarsi…
        ( sto iniziando a fare un casino con le metafore! 😀 )

        Liked by 1 persona

      • Cix79 ha detto:

        beh facciamo così, eliminando la matematica da questo discorso prendere la stessa direzione si può intendere come finire nello stesso posto. Entrambi possiamo andare “direzione Roma”, ma se io parto da Reggio Calabria e tu da Reggio Emilia è chiaro che prenderemo strade diverse, ma la direzione finale, intesa come meta, è la medesima 🙂
        Ma ora mi chiedo come siamo finiti a parlare di questo, ahah

        Mi piace

      • Tati ha detto:

        Ecco, così ha una faccia più semplice, grazie…
        ( faccio fatica a pensare a due persone insieme come rette parallele, lì mi sono incartata!)
        come siamo finiti a parlare di cosa?
        ahahah! 🙂

        Liked by 1 persona

  3. Affy ha detto:

    Anche vista al femminile la situazione non migliora.
    Non mi piaci “perché non hai un fisico tonico e non hai belle gambe, nulla a che vedere con Rocio Munoz Morales”;
    Non mi piaci “perché hai la ciccia che ti fa sembrare chiatta”;
    Non mi piaci “perché dietro ogni tuo riccio nascondi un capriccio che soddisfi con lo shopping sfrenato”;
    Non mi piaci “ perché il tatuaggio della farfallina sull’inguine di Belen ha un senso ma su di te sembra un aquilone in technicolor”;
    Non mi piaci “perché non indossi scarpe col tacco 12”:
    Non mi piaci “perché metti quei pigiami con l’orso, il pinguino, il leone che nei momenti d’intimità mi fissano e … ”;
    Non mi piaci “perché preferisci uscire con le tue amiche ogni volta che propongo qualcosa”;
    Non mi piaci “perché hai troppi sbalzi d’umore e non si capisce come bisogna prenderti”;
    Non mi piaci “perché spendi e spandi per cose futili e non ti dai una regolata”;
    Non mi piaci “perché ti pettini i capelli come fossero un nido di poiana per non parlare poi del colore”;
    E poi come per magia ci sono quegli uomini che, come in un sogno, come in una favola da vivere ad occhi aperti, ti adorano per quello che sei realmente.
    – Ti accettano per quella che sei. Un gambo di sellero o modella curvy tu vai bene lo stesso;
    – Indossi scarpe ballerine, calze parigine, abiti informi. Loro ti guardano comunque con gli occhi a cuoricino;
    – Non sono esigenti e si accontentano, senza troppe aspettative, di quel che c’è;
    – Ad ogni appuntamento arrivi con un ritardo pazzesco ma loro sono lì, ad aspettarti;
    Ma si sa, quelli a cui tu piaci, non interessano minimamente a te.
    Morale? Un’unica gioia … essere single a vita! 🙂

    Liked by 2 people

  4. Cazzarola quant’è vero O: anche se io so cucinare, oggi ho ricevuto la mia ennesima proposta di matrimonio ahahahah

    Mi piace

  5. Evaporata ha detto:

    Io sto cercando uno che mi adotti e mi mantenga. Per il resto non ho pretese.

    Mi piace

  6. colpoditacco ha detto:

    Guarda che è lo stesso anche per le donne… non è che gli uomini siano così facili da accontentare. Devi essere perfetta e non rompere mai, sennò addio…

    Mi piace

  7. ehipenny ha detto:

    Il maiunagioia accomuna l’intero genere umano 😅

    Liked by 2 people

  8. Laura ha detto:

    Cix buonanotte, un abbraccio, 😉

    Mi piace

  9. lilasmile ha detto:

    Faccio una premessa…sono single!!! Vabbbbbehhhh, lo so che magari al popolo non glie ne frega niente ma tendo a sottolineare il fatto che come ha riportato la mitica Affy le ragioni per cui magari puoi non andare bene alla maggior parte dei papabili possono essere tante. Credo che forse anche noi siamo diventate più esigenti oppure c’è il semplice fatto che quando si vive da single si pone attenzione a più particolari. Per quanto riguarda le distanze ritengo anche io che siano importanti. Una relazione va vissuta anche se non è detto che all’inizio le due parti del rapporto si trovino nella stessa città. Comunque la prossima volta come città d’esempio sceglietene un’altra diversa da Roma! ah ah scherzo Cix 🙂
    Ciao e buona serata!

    Mi piace

  10. lilasmile ha detto:

    Cix me so resa conto che ho usato una parola sbagliata! Ultimamente non sono affidabile 🙂

    Mi piace

  11. alessialia ha detto:

    Aò e mamma mia che tragedia!
    Col mainagioia son d’accordo!
    Ma gli incastri poi si fanno e il puzzle si crea! Arriverà quella che… non sei perfetto ma mi piaci… e poi ti amo…
    Si si!
    E se trovi una rimana… vi vedete a bologna! 😂😂

    Mi piace

  12. alessialia ha detto:

    Romana… no rimana! 😱😂

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: