Ispirazioni metropolitane

Home » Cibo » Domenica

Domenica

Oggi è la domenica delle Palme.

Quando vivevo giù in Puglia con i miei genitori di solito si organizzava una bella mangiata da qualche parente, di solito da zia Mina ed a farne da padrone in tavola erano le immancabili orecchiette al sugo.

Settimana scorsa ho provato a fare per la prima volta la mia prima pasta fatta in casa, i ravioli.. sembrava tutto perfetto ma alla fine ho tirato la pasta troppo spessa ed è risultato tutto immangiabile ed ho dovuto buttare a malincuore tutto 😦

Questa settimana, in onore delle tradizioni e della mia voglia di rivincita verso la pasta fatta in casa, ho deciso di buttarmi sulla tradizione, su qualcosa che ho visto fare tante volte dalle mie amate nonne.

Ed allora faccio spazio sul tavolo, prendo la tavola di legno, la cospargo con un po’ di farina, preparo una coppettina d’acqua, prendo 200g di farina e giù ad impastare.

20170402_103924

Una volta pronta la pallozza, l’ho fatta un po’ riposare anche se secondo mia madre non ce n’era bisogno.

Subito dopo ho cominciato a fare i serpentini di pasta.

20170409_121804

Poi con il coltello e con il pollice giù a provare a fare la forma giusta.

20170409_12324120170409_123818

Ovviamente non sono perfette nella forma, è la mia prima volta, ma sono proprio soddisfatto di me stesso e del sapore che avevano, proprio buone.

Nel frattempo ho preparato un buonissimo sughetto con la conserva di pelati che ho preparato l’estate scorsa.

A cottura ultimata ho abbondantemente impiattato, ho aggiunto il cacio ricotta e la Domenica è diventata Splendida anche a Milano.

20170409_125357

 

Ciaoooo e a domani con il post del Lunedi

 

Annunci

42 commenti

  1. PindaricaMente ha detto:

    E ora a me hai fatto venire una fame…😡
    Bravo, saranno stati buonissimi! :))

    Mi piace

  2. Bravissimo non solo per le tue riuscite orecchiette ma per mantenere vive le tue tradizioni, ciao 🙂

    Mi piace

  3. Silvia ha detto:

    Bravo! 🙂

    Mi piace

  4. Non mi ricordo chi, mi disse che per imparare a cucinare devi osservare bene: e quindi giù di cime di ra… Ah, le hai fatte al sugo! E vabbè, giù di sugo!!!

    Mi piace

  5. Affy ha detto:

    Clap clap clap (no, non è un cavallo al galoppo ma un meritato applauso!).
    Per essere la tua prima volta te la sei cavata egregiamente, è vero che anche l’occhio vuole la sua parte ma al primo posto metto senza dubbio il sapore … anche se il sugo fatto in casa ha dato il suo valido contributo. Quando il cibo soddisfa il palato la giornata assume un contorno piacevole, gratificante.
    Porca paletta, mi dispiace assai assai per i ravioli!
    Un abbraccio da Affy

    Mi piace

    • Cix79 ha detto:

      Evvabbè capita, li risfiderò a duello quando avrò più determinazione per affrontarli e li batterò 🙂 Di forma a crudo non erano neanche male, ma poi durante la cottura si sono trasformati in panzerotti.. forse avrei dovuto friggerli per salvarli!!

      Mi piace

  6. Laura ha detto:

    Che bravo Cix, complimenti, per i ravioli riprova, vedrai che ti vengono buonissimi, un abbraccio e buon inizio settimana, 🙂

    Mi piace

    • Cix79 ha detto:

      Sisi ci riprovo, ma a questo punto meglio perfezionarmi sulle orecchiette per farle perfette, poi passerò ai ravioli che hanno bisogno di più preparazioni e son più lunghi da fare! E si sa che con l’arrivo della bella stagione la voglia di stare ai fornelli diminuisce. Ciaoooo e buona nanna per dopo

      Mi piace

  7. Dimentichi che il ragù doveva essere rigorosamente fatto con le braciole di cavallo, del maiale, del manzo, un pezzo di pollo e dell’agnello… Per noi pugliesi, più tipi di carne utilizzi e più saporito diventa. Le mie vengono più sottili delle tue, anche se comunque sempre troppo spesse, ma di forme che vanno dal quadrato all’ovale, eppure uso gli stessi movimenti visti fare da mia nonna, mia mamma e le mie zie… non ci riuscirò mai a farle perfette, è inutile. eheheh

    Mi piace

  8. SaraTricoli ha detto:

    Complimenti 👏 ottimo lavoro ☺

    Mi piace

  9. Brava Cix e fare le orecchiette non é nemmeno così facile!!!

    Mi piace

  10. lilasmile ha detto:

    Caro Cix pensa che nella mia ignoranza le orecchiette pensavo fossero un must con le cime di rapa ma evidentemente mi sbagliavo.
    Comunque… perché non mi hai invitato a pranzo??? ah ah
    Scherzooooooo. Ciao! 🙂

    Mi piace

    • Cix79 ha detto:

      Beh non sei ignorante, sono un must con le cime di rapa così come lo sono con il ragù. Il problema è che non mangiando la verdura avrei gettato via tutto tranne le orecchiette e non mi sembrava il caso 🙂 Ciauuu

      Liked by 1 persona

  11. fulvialuna1 ha detto:

    Bravo! prova e riprova ci si riesce.

    Mi piace

  12. alessialia ha detto:

    sei da sposareeee!

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: