Ispirazioni metropolitane

Home » Divertente » Pillole di Stupidità #1

Pillole di Stupidità #1

F: Dove abiti?

B: A Treviso, tu?

F: A Quattrofaccia!

 

Advertisements

41 commenti

  1. lilasmile ha detto:

    Spe che me devo aripijà!!!! Cix te pregooooooo. Ciao e un beso 🙂

    Mi piace

  2. SognidiRnR ha detto:

    Ti si addicono di più le pillole di stupidità! Quando fai l’acidone sei troppo serioso, sembri sul piede di guerra, quasi mi astengo dal contraddirti 😂😜

    Mi piace

  3. Dici solo yessa? Siamo a questi livelli?? ahahahah

    Mi piace

  4. Neda ha detto:

    Anni fa circolava questa:

    – Pronto, chi parla?-
    – Scusi, è casa Rognoni?-
    – Sì…-
    – Me ne manda mezzo chilo?-

    per chi non lo ricordasse, Virginio Rognoni era un politico italiano che fu anche ministro.

    Mi piace

    • Cix79 ha detto:

      non l’ho capita, ahah… la battuta si basa sul politico e sui rognoni che sarebbe la carne?

      Mi piace

      • Neda ha detto:

        Già, quando ero ragazza io c’erano politici con nomi strani e inventavamo storielle sui loro nomi.
        Per esempio:

        Siamo messi bene, il Governo è formato da Preti (Luigi), Storti (Bruno), Vecchi (Luciano), Malfatti (Franco) e Malvestiti (Piero).

        oppure
        Al governo c’è tanto Rumor (Mariano) che sembra di essere in un pollaio con Colombo (Emilio), Piccioni (Attilio), Pecorella (Gaetano) e Formica (Rino).
        Che c’avranno da far cagnara?

        Naturalmente leggevamo solo i cognomi, i nomi te li ho messi io così puoi andare a vedere chi erano costoro.

        Liked by 1 persona

      • Cix79 ha detto:

        sisisi capisco bene! E’ bello divertirsi con poco, anche io lo faccio con gli amici 🙂

        Liked by 1 persona

      • Neda ha detto:

        P.S. i rognoni sono i reni, ad alcuni piacciono, io preferisco il cuore e il fegato.

        Mi piace

      • Cix79 ha detto:

        guardando la tele ho imparato che il rognone è un pezzo di carne prelibato che si usa in alta cucina

        Liked by 1 persona

      • Neda ha detto:

        Il rognone è il rene di un animale, credimi, può essere di maiale, di vitello o di manzo.
        Quelli più buoni sono i rognoncini di pollo, che si servono insieme ai fegatini e ai cuoricini, sono gradevoli e delicati e in Toscana li preparano come un paté da spalmare sui crostini. Si possono anche preparare alla finanziera con un risotto, oppure nei vol-au-vent.
        Io non amo i rognoni di bestie perché, se non si conosce bene come vanno trattati prima della cottura, olezzano sempre un po’, e non di rosmarino soltanto. In Inghilterra consumano spesso i rognoni cotti con il grasso di montone, mio marito adora quelli di maiale che cucina lui stesso ai ferri.

        Liked by 1 persona

  5. pagurina9 ha detto:

    Quante pillole ti fai?!?!? Tutta roba buona! 😊😊😊😊

    Mi piace

  6. Affy ha detto:

    Urca son finita in farmacia!
    Pillole virtuali, da mandar giù con un sorso d’aria.
    Sorriso assicurato, nessun effetto collaterale.
    Grazie Cix!

    Liked by 1 persona

    • Cix79 ha detto:

      Sicura che non ci sono effetti collaterali indesiderati tipo depressione, voglia di dare testate al muro e cose così?

      Mi piace

      • Affy ha detto:

        Sicurezze io non ne ho, figurati.
        Leggendo una “pillola” mi impongo però di dimenticare ogni ragionamento che condiziona il mondo interno dell’anima di chi legge e di chi scrive, in fondo sono pillole leggere il cui compito è di strappare sorrisi naturali, autentici, spontanei.
        La depressione e con essa la voglia di dar testate al muro ha bisogno di una forza terapeutica intensa, è una malattia subdola che nasconde luce ed ombra, gioia e follia.
        Una pillola virtuale non può da sola lenire il disagio che prova chi ha pensieri ingombranti anche se, dietro ogni traccia che ovunque lasciamo di noi, si può nascondere un campanello d’allarme o l’impronta di una richiesta d’aiuto.

        Mi piace

      • Cix79 ha detto:

        ehm.. quindi?

        Mi piace

      • Affy ha detto:

        Quindi … leggo la pillola e sorrido!
        Se malauguratamente mi si scatenano pensieri ottusi … insieme alla pillola ingoio pure il rospo!

        Liked by 1 persona

  7. lilasmile ha detto:

    Cix a proposito ti voglio far riflettere che qui a Roma c’è un quartiere che si chiama Tor bella monaca e tu l’avresti sicuramente trasformato in brutto prete! Certo che leggere queste pillole a volte porta alla deriva…

    Liked by 1 persona

  8. Cix, sarà l’ora. Sarà la stanchezza.
    Io mica l’ho capita!

    Mi piace

  9. alessialia ha detto:

    ahahaha! fraaaaaa! usignur… io sto ancora al popipopi!

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: