Ispirazioni metropolitane

Home » Posts tagged 'Estate'

Tag Archives: Estate

Musica – Jake e Guè

Da diversi anni ascolto musica Rap Italiana anche se ultimamente ho lievemente smorzato “la scimmia”.

Quello che ho notato quest’estate è che i Club Dogo, gruppo storico milanese che ha reso mainstream il rap in Italia assieme a J-Ax, si sono “sciolti” o per meglio dire hanno interrotto almeno momentaneamente  la loro collaborazione.

Don Joe continua a produrre rapper emergenti e fare i suoi lavori sul Beat!

Guè Pequeno e Jake la Furia continuano a fare “i cantanti” solisti.

Quest’estate però hanno deciso di cambiare un po’ stile ed hanno provato a proporre al loro pubblico di ascoltatori, ai loro fan, musica alternativa, d’oltre oceano, latineggiante oserei dire.

Ecco le loro proposte musicali estive

 

Cosa ne pensate?

Io credo che il genere di musica sia fatta per vendere di più e per aprirsi ad un pubblico più vasto e meno di nicchia. Le due canzoni le trovo ascoltabili.. ed il video di Jake, per motivi espliciti, mi mette anche di buon umore 🙂

 

Annunci

Mercato del pesce

Quest’estate, come ogni estate passata nella mia terra d’origine, ho fatto una capatina al mercato del pesce di Taranto, che è sul mare.

Vi posto qualche foto e vi saluto dandovi, credo, un arrivederci (ma non so quando).

Tavolate di legno con varie tipologie di pesce

20160824_104636

20160824_104653

Antica bilancia e “pulitori di pesci” per i clienti pigri

20160824_105303

Ombrellone di ultima generazione20160824_105519_HDR

Motoscafo su un letto d’acqua agitato

20160824_10584920160824_105907

Pescatore concentrato

20160824_105922

 

Ciaooooooo

Clima estivo

Finalmente a Milano ci sono più di 25 gradi ed un gran sole.. quindi per la felicità vi condivido questa canzone allegra con ritmo Rap-Reggae

 

 

Buon ascolto e buona giornata a tutti 🙂

Cena estiva Pugliese

Oggi vi presente una cena estiva tipica Pugliese.. una di quelle cene che vengono ripresentate nelle tavole delle famiglie una sera si e l’altra pure!

E’ un grande classico della mia terra d’origine che ripropongo spesso anche qui a Milano, un piatto fresco e davvero veloce da preparare. Chiaramente la materia prima è importante e le Friselle che vi propongo sono state fatte da un fornaio e non industrialmente.

Ma passiamo subito alla preparazione.

Si bagnano le friselle per qualche secondo o minuto scarso in base alla durezza e alla consistenza che si vuole dare tenendo, presente che più si bagnano e più diventano mollicce!

20150715_195428

Una volta che la frisella diventa morbida ed ha finito di assorbire l’acqua si aprono in due i pomodorini e si spreme il suo contenuto sopra la frisella. In questa occasione ho usato dei Piccadilly, molto succosi e profumati

20150715_195532

Dopo questa operazione si versa sulle friselle e sulle bucce dei pomodorini, per chi le gradisce, olio, origano e sale (l’olio per primo cosi il resto si attacca sopra)

20150715_195740

A questo punto la frisella sarebbe pronta per gli standard Pugliesi. Ma dato che io rispetto il mio gusto alla preparazione tradizionale ci aggiungo dell’olio di peperoncino ed i capperi.

20150715_195812

E per finire, dato che sono un golosone, accompagno le friselle con della salsiccia secca tagliata.20150715_195906 20150715_200037

Buona cena a tutti 🙂