Ispirazioni metropolitane

Home » Posts tagged 'Pensieri' (Pagina 2)

Tag Archives: Pensieri

Pillole di Acidità #4

San Valentino è proprio una festa di merda

Non mi piaci

uffa-sono-stufo-di-aspettare-che-si-trucchi-per-uscire-248x300

“Non mi piaci perchè i tuoi addominali non assomigliano neanche lontanamente a quelli di Cristiano Ronaldo. E poi, guarda quei pettorali, che sei rachiticio?”.

“Non sei abbastanza perchè un po’ di ciccia ci vuole, tu sei secco. E le maniglie dell’amore dove sono finite?”.

“Ma scherzi? Sei troppo peloso, a me piacciono gli uomini depilati e ben curati”.

Per alcune donne non vai bene perchè “i capelli ricci mi attizzano e tu li hai lisci e corti”.

Per altre non vai bene perchè “non hai tatuaggi, sei poco maledetto, non ispiri sesso”.

 

Qualsiasi cosa tu faccia per essere “bello” risulterai sempre inappropriato .

 

“Bah!! Usi il bus e non hai il macchinone, la sera come mi vieni a prendere da casa e come mi riaccompagni?”.

“Guarda che pezzente, non vesti neanche firmato”.

 

Qualsiasi sia la tua somma di denaro in banca, qualsiasi saranno i tuoi “averi”, sappi che non basteranno mai.
Per non parlare poi di quelle ragazze che dicono “Non è abbastanza stronzo, si fa desiderare poco”.
Ma anche l’esatto contrario “Mi da poche attenzioni, che me ne faccio di uno così che non mi tratta come una principessa?”.

 

Qualsiasi sia il tuo carattere sappi che compirai comunque degli errori imperdonabili.
E diciamocelo, è meglio non parlare della lontananza. Ahhh maledetta lontananza.

E poi come per magia ci sono quelle donne che, come in un sogno, come in una favola da vivere ad occhi aperti, ti adorano per quello che sei realmente.

Ma si sa, quelle a cui tu piaci, non interessano minimamente a te.
Morale? #MaiUnaGioia  #SingleAVita

Pillole di Acidità #3

La parità tra i due sessi ormai è stata raggiunta! … ahahah!

Tatuaggi

Nell’ultimo ventennio la moda di farsi i tatuaggi si è espansa a dismisura. Tra le mie conoscenze ormai c’è decisamente più gente che ha tatuaggi rispetto a chi non ne ha.
E come ogni cosa al mondo c’è sempre chi tende ad esagerare, ad estremizzare. C’è chi si fa qualche tatuaggetto piccolo, grazioso, sparso per il corpo e c’è chi ha deciso di tatuarsi quasi l’intero corpo lasciando pochi lembi di pelle inalterata ed immacolata, rispettando la colorazione di pelle originale. Esempi ecclatanti maschili in Italia abbiamo J-Ax e Fedez.. invece di donne Vip dello star system non ne conosco (tranne qualche fidanzata di rapper che non è pero’ famosa a voi altri).

Tra l’altro nelle donne, è nata una sorta di “lobby” che si fa chiamare Suicide Girl. Queste ragazze non sono altro che modelle molto tatuate, famose in tutto il mondo. Donne molto belle e sensuali, ricoperte da molti tatuaggi.

Tattoo

(immagine presa dal web)
Quello che mi chiedo io è: come mai la moda del tatuaggio si è così espansa ed estesa? Cosa c’è di bello nel tatuarsi, cosa dovrebbe migliorarti un tatuaggio rispetto a ciò che ogni essere umano ha già di naturale? I tatuaggi possono essere ritenuti una forma d’arte fatta su corpo?

Questione di cuore, questione di Milan

Sono un tifoso del Milan.
Sono passati quasi 2 anni ed il Milan è ancora in vendita. Il presidente dei Rossoneri sta cercando di vendere squadra, società, brand, ad una cifra spropositata da diverso tempo.
Lui vorrebbe incassare circa Un Miliardo di Euro. Col tempo sembra che la valutazione e la quotazione richiesta sia scesa intorno ai 700/800 mila euro.

Vorrei ricordare che l’Internazionale, conosciuta come Inter F.C., altra squadra blasonata della città di Milano, era valutata intorno ai 700.000 euro ed è stata venduta a 270.000 euro ai cinesi di Suning.
fonte “Il Sole 24 Ore” http://www.ilsole24ore.com/art/notizie/2016-06-28/inter-cinesi-ecco-l-operazione-l-acquisto-club–180610.shtml?uuid=ADC4Umk&refresh_ce=1

Da quando sono comparse le prime voci di vendita del Milan mi è sempre sfuggito qualcosa del Miliardo richiesto da Berlusconi. La cifra è elevatissima se si pensa anche che la società ha debiti per 220 milioni di euro come dichiarato in questo articolo:
http://www.pianetamilan.it/rassegna/milan-goldman-rifinanziera-i-220-mln-di-debito/

Fin ora sono arrivate soltanto tantissime voci di acquisizione, qualche acquisizione bufala il primo di aprile da parte del presidente del PSG e qualche “offerta”.
Offerte che si sono rivelate finora molto poco serie.

Prima Mister Bee, ovvero Bee Taechaubol, un uomo Thailandese che doveva lavorare per conto di finanziatori Cinesi. Nulla di fatto, a parte un po’ di pubblicità che Mr. Bee si è fatto prima di scomparire nel nulla:
http://www.gazzetta.it/Calcio/Serie-A/Milan/27-04-2016/milan-ma-dov-finito-mr-bee-un-anno-scomparsi-investitori-taechaubol-berlusconi-150392889512.shtml

Ora ci sono altri Cinesi, dove a metterci la faccia ci sono due signori, Han Li e Yonghong Li. La vendita, o cessione del Milan, doveva avvenire entro fino 2016.
Se non ricordo male la prima caparra da 100 milioni di euro è arrivata ad inizio Dicembre 2016; tale caparra è stata necessaria per far slittare il Closing, ovvero la chiusura
dell’operazione.
Poi è stata versata una seconda caparra, sempre da 100 milioni, necessaria a far prorogare il Closing a Marzo 2017
http://www.gazzetta.it/Calcio/Serie-A/Milan/04-01-2017/milan-mistero-fondi-cinesi-arrivano-isole-vergini-180282398511.shtml

Arrivato Marzo 2017 il Closing non si fa ancora. I Cinesi dichiarano di dare una terza caparra da 100 Milioni, ma questa volta, almeno fino al 21 Marzo 2017 i soldi non arrivano.
Il Closing per i media sembra fortemente a rischio:
http://www.repubblica.it/sport/calcio/serie-a/milan/2017/03/20/news/giovani_e_closing-161006992/

Nella tarda serata tra il 22 ed il 23 Marzo arriva la caparra della terza caparra, un anticipo dei 100 milioni. 20 milioni sembrano arrivati, gli altri 80 potrebbero arrivare a giorni. Ed il Closing viene rinviato ancora a data da destinarsi, sembrerebbe dopo il 7 di Aprile:
http://www.gazzetta.it/Calcio/Serie-A/Milan/22-03-2017/closing-milan-arrivati-20-mln-altri-80-attesi-entro-venerdi-190229921840.shtml

E qui si aprono mille scenari, e altrettante domande che giornalisti e tifosi si pongono:
– Il Milan verrà veramente venduto?
– Non dovesse esserci il Closing la caparra verrà restituita o rimarrà in mano all’attuale presidenza la quale userà i soldi per sanare il debito o parte dello stesso?
– Se il Milan venisse venduto, il Milan andrebbe in buone mani?
– L’azione dei Cinesi è finanziaria e volta a lucrare sul marchio? Tipo compro il Milan ad una cifra X e poi lo rivendo subito dopo a X + Y.
– Tornando a parlare di calcio giocato, che è quello che veramente interessa ad un tifoso, chi e come si riescono a trattenere i giovani talenti emersi questa stagione? O rischiamo
di perdere giocatori giovani e molto promettenti per far fare cassa all’attuale proprietà?
– Se il Milan non venisse venduto, l’attuale società avrebbe la forza economica e la voglia di rendere questa squadra ancora una formazione TOP al mondo o ci si deve accontentare di navigare verso la 5°/6° posizione in classifica tutti gli anni?

Dato di fatto è che nella società Milan, agli occhi di noi tifosi, c’è un gran casino. Si naviga a vista. Non ci sono acquisti di giocatori seri da 2 anni e c’è poca fiducia verso chi
attualmente sta dirigendo questo periodo di transito.

Pillole di Acidità #2

Le donne non sanno guidare, ma ancor peggio parcheggiare!

 

Donna alla guida

Parcheggio

 

 

 

Pillole di Acidità #1

Le dimensioni non contano… Si, Certo!!!

600

Ho da pochi giorni raggiunto i 600 followers, il doppio degli Spartani divenuti famosi per l’incredibile battaglia delle Termopili.

A risultato raggiunto vorrei ringraziare:

  • me per le capacità mostrate e che vi hanno convinto ad iscrivervi a questo blog;
  • una 15ina di voi che assiduamente mi tengono compagnia e mi regalano scambi di pensiero, riflessioni, sorrisi e altro ancora con i commenti che reputo preziosissimi;
  • una 20ina di voi che si prendono il disturbo di pigiare il pulsante like;

Tutti gli altri è inutile ringraziarli tanto non mi cagano e non sanno neanche che ho scritto questo articolo o che ho raggiunto questo bell’obiettivo 🙂

 

Spiegatemi la moda #2

Io vivendo a Milano ho scoperto che il Carrefour è una catena di supermercati. Per comodità, visto che un grosso centro è vicino casa, li ci faccio anche la spesa.

Ma oggi, grazie ad un post di facebook di un’amica del blog, ovvero la Venere degli stracci https://laveneredeglistracci.wordpress.com/ ho scoperto che… dovete continuare a spiegarmi la moda!

In pratica su questo sito

http://www.yoox.com/IT/45327829NB/item?dept=women&utm_source=facebook_share&utm_medium=referral&utm_campaign=share&tp=39347#cod10=45327829NB&sizeId=1

vendono una borsa col marchio Carrefout a 1006.00 euro … MILLEESEIEURI

perchè?

borsa_carrefour

Riflessione di inizio 2017

Le parole, per essere credibili, devono essere seguite e confermate dai fatti