Ispirazioni metropolitane

Home » Posts tagged 'Sport'

Tag Archives: Sport

Ore 9.29

Sono da trequarti d’ora in ufficio ed ancora non si riesce a cominciare a lavorare…

Sarà che è venerdi, sarà che c’è caldo, sarà che c’è stanchezza… ma il caso Donnarumma tiene banco e gli animi degli sportivi calciofili non riescono a placarsi!

donna16_MGTHUMB-INTERNA

Buona giornata a tutti (o quasi)

Questione di cuore, questione di Milan

Sono un tifoso del Milan.
Sono passati quasi 2 anni ed il Milan è ancora in vendita. Il presidente dei Rossoneri sta cercando di vendere squadra, società, brand, ad una cifra spropositata da diverso tempo.
Lui vorrebbe incassare circa Un Miliardo di Euro. Col tempo sembra che la valutazione e la quotazione richiesta sia scesa intorno ai 700/800 mila euro.

Vorrei ricordare che l’Internazionale, conosciuta come Inter F.C., altra squadra blasonata della città di Milano, era valutata intorno ai 700.000 euro ed è stata venduta a 270.000 euro ai cinesi di Suning.
fonte “Il Sole 24 Ore” http://www.ilsole24ore.com/art/notizie/2016-06-28/inter-cinesi-ecco-l-operazione-l-acquisto-club–180610.shtml?uuid=ADC4Umk&refresh_ce=1

Da quando sono comparse le prime voci di vendita del Milan mi è sempre sfuggito qualcosa del Miliardo richiesto da Berlusconi. La cifra è elevatissima se si pensa anche che la società ha debiti per 220 milioni di euro come dichiarato in questo articolo:
http://www.pianetamilan.it/rassegna/milan-goldman-rifinanziera-i-220-mln-di-debito/

Fin ora sono arrivate soltanto tantissime voci di acquisizione, qualche acquisizione bufala il primo di aprile da parte del presidente del PSG e qualche “offerta”.
Offerte che si sono rivelate finora molto poco serie.

Prima Mister Bee, ovvero Bee Taechaubol, un uomo Thailandese che doveva lavorare per conto di finanziatori Cinesi. Nulla di fatto, a parte un po’ di pubblicità che Mr. Bee si è fatto prima di scomparire nel nulla:
http://www.gazzetta.it/Calcio/Serie-A/Milan/27-04-2016/milan-ma-dov-finito-mr-bee-un-anno-scomparsi-investitori-taechaubol-berlusconi-150392889512.shtml

Ora ci sono altri Cinesi, dove a metterci la faccia ci sono due signori, Han Li e Yonghong Li. La vendita, o cessione del Milan, doveva avvenire entro fino 2016.
Se non ricordo male la prima caparra da 100 milioni di euro è arrivata ad inizio Dicembre 2016; tale caparra è stata necessaria per far slittare il Closing, ovvero la chiusura
dell’operazione.
Poi è stata versata una seconda caparra, sempre da 100 milioni, necessaria a far prorogare il Closing a Marzo 2017
http://www.gazzetta.it/Calcio/Serie-A/Milan/04-01-2017/milan-mistero-fondi-cinesi-arrivano-isole-vergini-180282398511.shtml

Arrivato Marzo 2017 il Closing non si fa ancora. I Cinesi dichiarano di dare una terza caparra da 100 Milioni, ma questa volta, almeno fino al 21 Marzo 2017 i soldi non arrivano.
Il Closing per i media sembra fortemente a rischio:
http://www.repubblica.it/sport/calcio/serie-a/milan/2017/03/20/news/giovani_e_closing-161006992/

Nella tarda serata tra il 22 ed il 23 Marzo arriva la caparra della terza caparra, un anticipo dei 100 milioni. 20 milioni sembrano arrivati, gli altri 80 potrebbero arrivare a giorni. Ed il Closing viene rinviato ancora a data da destinarsi, sembrerebbe dopo il 7 di Aprile:
http://www.gazzetta.it/Calcio/Serie-A/Milan/22-03-2017/closing-milan-arrivati-20-mln-altri-80-attesi-entro-venerdi-190229921840.shtml

E qui si aprono mille scenari, e altrettante domande che giornalisti e tifosi si pongono:
– Il Milan verrà veramente venduto?
– Non dovesse esserci il Closing la caparra verrà restituita o rimarrà in mano all’attuale presidenza la quale userà i soldi per sanare il debito o parte dello stesso?
– Se il Milan venisse venduto, il Milan andrebbe in buone mani?
– L’azione dei Cinesi è finanziaria e volta a lucrare sul marchio? Tipo compro il Milan ad una cifra X e poi lo rivendo subito dopo a X + Y.
– Tornando a parlare di calcio giocato, che è quello che veramente interessa ad un tifoso, chi e come si riescono a trattenere i giovani talenti emersi questa stagione? O rischiamo
di perdere giocatori giovani e molto promettenti per far fare cassa all’attuale proprietà?
– Se il Milan non venisse venduto, l’attuale società avrebbe la forza economica e la voglia di rendere questa squadra ancora una formazione TOP al mondo o ci si deve accontentare di navigare verso la 5°/6° posizione in classifica tutti gli anni?

Dato di fatto è che nella società Milan, agli occhi di noi tifosi, c’è un gran casino. Si naviga a vista. Non ci sono acquisti di giocatori seri da 2 anni e c’è poca fiducia verso chi
attualmente sta dirigendo questo periodo di transito.

Wapp ci regala #2

Secondo appuntamento con questo nuovo format!

Rimaniamo ancora sul soft, ma cambiamo un po’ direzione. L’altra settimana vi ho proposto battute vecchio stile, oggi invece battute sullo sport, tema poco trattato sul mio canale nonostante io sia un amante dello sport in generale!

Ma passo al dunque proponendovi temi anche di attualità.

Il Milan qualche giorno fa ha confermato il rinnovo del contratto per altri 3 anni ad un suo giocatore. Ecco la reazione dei tifosi!

giulian_ross

IMG-20160524-WA0003

ed i tifosi temono un vizietto della dirigenza degli ultimi anni…

IMG-20160615-WA0006

Ma anche le altre squadre hanno gatte da pelare

La Juve ad esempio ha un “problemino” con gli arbitri

IMG-20160222-WA0007

D’attualità anche l’acquisizione da parte dell’Inter da parte di un magnate Cinese

IMG-20160603-WA0003

IMG-20160611-WA0007

Poi abbiamo il Napoli

IMG-20160609-WA0018

Ed anche qualcosa per gli amici della Roma

IMG-20160610-WA0005

IMG-20160613-WA0007

Concludiamo la trafila con una battuta passata qualche giorno fa sugli Europei

IMG-20160617-WA0003

ed una che unisce Europei e Sesso

IMG-20160620-WA0001

E scusate se cambio sport per la chiusura salutandovi con questa perla

IMG-20160623-WA0001

 

Saluti e buona settimana

Sport sconosciuti

In Italia siamo sommersi, circondati, quasi oppressi da un unico sport: il calcio. A seguire questo sport ci sono milioni e milioni di persone. Poi, molto indietro come numero di tifosi e/o spettatori, ci sono la pallacanestro e la pallavolo. Se si continua a scorrere le statistiche troviamo ancora molti altri sport come nuoto, rugby, tennis, golf, scherma, ecc.. ecc… fino ad arrivare agli sport meno conosciuti, ma portati alla ribalta dalle olimpiadi. Uno su tutti.. il Carling, il gioco fatto su una pista di ghiaccio che si gioca con le scope.

Così mi sono chiesto se in Italia si giocano sport particolari e praticamente sconosciuti. Due su tutti hanno attirato la mia attenzione.

Il primo gioco che vi presento è la “Pallapugno“.
Il pallone elastico, chiamato pallapugno ufficialmente dal 2001 e definito balon (pronuncia “balùn”) in lingua piemontese e lingua ligure, è uno sport di squadra giocato con una palla su un terreno di gioco privo di rete.
Tra Ottocento e Novecento il pallone elastico attraversò una crisi che portò alla sua quasi totale scomparsa, con l’eccezione di alcune province del Piemonte (Torino, Asti e Cuneo) e della Liguria (Savona e Imperia).
Il gioco della pallapugno si pratica fasciandosi il pugno con una serie di strisce di stoffa alle quali si sovrappone un pezzo di cuoio opportunamente modellato ed una striscia di gomma che serve per ammortizzare il colpo ed aiutare il giocatore nell’indirizzarlo. Questa specialità è storicamente radicata nel basso Piemonte e nella Liguria (specialmente nella Riviera di Ponente) dove è praticata a livello professionistico. Il campionato italiano si svolge regolarmente dal 1912.

pallapugno_1 pallapugno_2

Il secondo gioco che vi propongo è il “Calcio Storico Fiorentino“.
Il calcio storico fiorentino è una disciplina sportiva che affonda le sue origini in tempi molto antichi: infatti in latino era chiamato florentinum harpastum. Consiste in un gioco a squadre che si effettua con un pallone e da molti è considerato come il padre del gioco del calcio, anche se almeno nei fondamentali ricorda molto più il rugby.
Dopo varie interruzioni nel corso degli anni attualmente il gioco è praticato ogni anno da 4 squadre relative ai quattro quartieri storici di Firenze: i “Bianchi” di Santo Spirito, gli “Azzurri” di Santa Croce, i “Rossi” di Santa Maria Novella e i “Verdi” di San Giovanni.
Vengono giocate 3 partite in tutto, due semifinali e la finale.
La scoperta di questo sport è stata portata ai miei occhi grazie ad una puntata di un programma televisivo fatta da PIF. Il gioco, da quello che ho percepito, è davvero molto molto violento difatti ogni anno alla fine della competizione si contano tanti feriti.

fiore_1 fiore_2 fiore_3
Voi li conoscevate questi 2 sport?

Ne conoscete altri altrettanto particolari e sconosciuti alle masse?
Fatemi sapere mi raccomando