Ispirazioni metropolitane

Home » Amore » Gli approcci all’altro sesso da parte di un single over 35

Gli approcci all’altro sesso da parte di un single over 35

Prendendo spunto dal simpatico articolo di Rori
https://auroraindublin.wordpress.com/2015/10/20/gli-approcci-all-altro-sesso-di-una-mamma-single/

ho inventato questa probabile e possibile situazione, vista e vissuta dal lato opposto, da qualcuno con il mio carattere.

“La guardo negli occhi, le sorrido, chissà se ricambia!

Ma che penserà di me?

Penserà che sono uno stupido qualsiasi che ci prova nonostante lei abbia una figlia.

Che faccio? Vado via, guardo da un’altra parte?

E’ li con la figlia, non mi cagherà mai! E se c’è il marito nei paraggi e mi vede, mi uccide!

Ecco, faccio finta di avere una paresi, non le sto sorridendo veramente, io sorrido al mondo!

Aspetta un attimo, ma lei non ha la fede al dito, magari è separata! O una donna madre!

E la figlia mi sembra anche simpatica.

Ok, ma magari io non sono simpatico a lei!

E se convive?

No vabbè, io non vorrei che infastidissero la mia eventuale donna.

Il rispetto è importante.

Ok vado via”

Insomma, tante volte la psiche umana si fa dei film devastanti prima che qualcosa di reale accada.
Pensiamo al futuro senza che il presente sia stato utilizzato e vissuto a dovere.
Io mi faccio mille problemi e mille paranoie prima di conoscere qualche ragazza della mia età, ora più che mai è un vero casino.
Ed invece dovrebbe essere tutto molto più semplice.

E come suggerisce Rori.. quasi quasi anche io mi invento qualcosa, un set di maglie con su scritto
“AAA cercasi ragazza/donna single, fisicamente e mentalmente. No perditempo, ragazzo scemo/simpatico ma serio!”

Che faccio agisco?

Annunci

98 commenti

  1. Silvia ha detto:

    Mah….personalmente uno che va in giro con una maglietta simile ha già perso un sacco di punti. Mica siamo al mercato…..gli annunci vanno bene per le cose non le persone!

    Date: Tue, 20 Oct 2015 11:27:10 +0000 To: silvia-1959@live.it

    Mi piace

  2. Rory ha detto:

    Fantastico post! Ora lo spalmo su tutti i social 😉

    Liked by 1 persona

  3. Rory ha detto:

    Siamo proprio due scemi allora io e te 🙂 quanto tempo si spreca a pensare, hai ragione!

    Mi piace

  4. 17lastella ha detto:

    un collega “vorrei qualcosa di più da te”
    io “Scusa? Non sono interessata ad una relazione ”
    “Nemmeno io”

    Ecco preferisco quelli che si fanno film mentali come te. Io incontro solo maniaci sessuali e mi sono rotta un bel po le scatole…

    Liked by 3 people

  5. Dave Brick Pinza ha detto:

    Se non ci facessimo queste paranoie saremmo come cani al parco, un’annusatina di culo e via….. anche questo fa parte del corteggiamento.

    Mi piace

  6. Mariantonietta ha detto:

    Una cosa l’hai fatta: farmi sorridere per tutta la durata del post 😉

    Mi piace

  7. colpoditacco ha detto:

    con l’espressione una “donna madre” mi hai steso…. ahahahha ho riso 5 minuti… ahahahhahahha 😀 😀 😀 😀

    Liked by 2 people

  8. Ramocchia ha detto:

    Ho letto il post di Rory ed ora il tuo, bisognerebbe farvi un intervista doppia tipo le Iene!

    Liked by 1 persona

  9. Dave Brick Pinza ha detto:

    Diciamo che non ho trovato nemmeno la chiave del cesso e me la stia facendo addosso…..
    Io ho capito soltanto, a quasi cinquant’anni, che le giovani donne cercano o il maschio bello e dannato o quello da soccorrere come buona crocerossina, e dopo una certa età non ne possono più di queste tipologie e hanno bisogno di buone braccia sensibili e protettive. Il problema è che il più delle volte quest’altra tipologia maschile sia una persona timida e fatichi a mostrarsi. Un bel casino…. 🙂

    Liked by 3 people

  10. mairitombako ha detto:


    mi unisco al pensiero di nostra amica silvia..assolutamente cosi

    Liked by 1 persona

  11. chiarachiarissima ha detto:

    Eccerto che devi agire.Dai, buttati!

    Liked by 1 persona

  12. caterina rotondi ha detto:

    Francè,per sbrigarti lo sai che devi fare 😀 La sai la storiella della formichina!! Un giorno mentre la formichina stava pulendo la chiesa,trovò una “fettuccia”un nastro per terra e.. pensa che ti ripensa a come usarla,gli venne la felice idea di mettersela un giorno in fronte,con scritto sopra “Chi mi vuole si facesse avanti”…è si mise al balcone :)).
    Così incomincia la sfilata dei pretendenti.Passa un cane e disse…mi vuoi a me!!! E lei rispose,prima fammi sentire come abbai”Bauu Bauu”nò nò che paura mi sveglierai la notte,poi passa un asino ecc ecc finché. ..tocca al topino chè.. col suo canto delicato conquista la formichina,che gli dice “sali sali sopra topino mio bello tu si che sai conquistarmi. Capito Francè 😀 che sè veramente una fanciulla ti piace…la tua canzone d’amore saprai cantare…pensa com’erano belle le serenate di una volta…..i giovani di adesso sono senza fantasia.Romantico Francè,bisogna tornare alla saper corteggiare :))
    Un abbraccio simpaticone bello.
    Caterina

    Liked by 1 persona

  13. caterina rotondi ha detto:

    Bisogna aprire delle scuole serali …magari gestiti dai maestri nonni e nonne :)) che diano lezioni, di come si corteggiava un volta…senza perdere la pazienza . Questo sì che sarebbe un grande aiuto per i giovani…io naturalmente farei la maestra 😀 e sì sette anni di corteggiamento non sono pochi,tutte le domeniche a “marinare”la messa per incontrarsi per un’ora con l’innamorato…lasciando mia sorella a sentirla 😀 nelle poche settimane che avevamo a disposizione prima che si imbarcava per sei lunghi mesi,che tempi,era adrenalina pura…amore per sempre.Ciao Francesco, buona serata.

    Liked by 1 persona

    • Cix79 ha detto:

      ahahah ora finirai all’inferno 😀 A meno che tu ti sia già confessata per il peccato commesso 🙂

      Mi piace

      • caterina rotondi ha detto:

        Ridi ridi :)) come ti ho detto altri tempi caro mio,bacetti e progetti…e tanto rispetto di fare le cose per bene,cose dell’altro mondo per i giovani di adesso che bruciano tutto in una sola notte senza sapere neanche il nome.Il significato del velo bianco Francè lo sai qualè ….la prima notte di nozze…nò non è il titolo del film con la Ricciarelli,era la realtà di allora…..di sedotte e abbandonate che si avvelenavano e si buttavano dai balconi se venivano lasciate …di vergogna per tutta la famiglia,era una questione di orgoglio e onore è tradizione cristiane di promesse davanti a Dio.Adesso dimmi cosè rimmasto,adesso sono cavoli vostri….ridi ridi:))
        Altri tempi .. ..quando certe cose li sapevamo dall’innamorato.
        Baci,solo baci e tante promesse d’amore.

        Mi piace

      • Cix79 ha detto:

        E lo so mia cara Cate.. ho avuto la fortuna di vedere strascichi di quel tempo ed almeno ho fatto in tempo a farmelo raccontare dai miei splendidi ed adorati nonni innamorati ❤
        E poi l'Amore lo vedo tuttora nei miei genitori, modelli ed esempi di vita!
        Forse chiedo troppo, forse cerco quell'Amore e forse è anche per quello che sono ancora qui sul "mercato" 🙂

        Mi piace

      • caterina rotondi ha detto:

        Bacetti 😀

        Mi piace

  14. Dora Buonfino ha detto:

    Bella l’idea della paresi… 😀

    Mi piace

  15. venereisterica ha detto:

    L’idea della maglietta non sarebbe male tuttavia il mistero ha il suo indiscutibile fascino!

    Liked by 1 persona

  16. lilasmile ha detto:

    Ohy Cix mi sembri un tipo dinamico. Agisci, agisci! E poi tu non sei scemo, ecco! Sei simpatico espansivo e serio. Vedrai che prima o poi la troverai la donna che ti dirà I love you!!!! Miticooooooo 🙂

    Mi piace

  17. Neda ha detto:

    Che sia perché abiti in una grande città dove c’è tutto e niente? insomma “soli” in mezzo alla folla…..nei paesini ci si conosce un po’ tutti e si fa alla svelta a scegliersi. Però ci sono anche qui quelli e quelle che sono soli e non trovano l’anima gemella, ma se uno vuole “veramente”, beh, prima o poi la trova. E’ che per diventare una coppia, sacrifici se ne devono fare, da entrambi naturalmente, e non è sempre facile rinunciare alla propria libertà e poi è necessario avere un progetto comune e abnegazione, capacità di rinuncia, senso del dovere, rispetto per l’altro e……….comunque, meglio solo che male accompagnato!!!!!

    Liked by 2 people

    • Cix79 ha detto:

      Non credo sia un problema di città sinceramente.. o meglio forse è un problema solo limitato.. la vita dei paesini dove tutti sanno tutto di tutti non mi attrae per nulla, difatti sono scappato da un paesino di 40k abitanti.. già così mi stava stretto!
      Vedremo 🙂

      Liked by 1 persona

      • Neda ha detto:

        Io ero scappata dal mio, che non arriva a 9mila abitanti e non ero ancora maggiorenne, proprio perché mi stava stretto e, lontana da qui, ne ho avute di occasioni. Quello che mi ha “frenato” era proprio il fatto che non conoscevo davvero, a fondo, le persone che incontravo, non riuscivo a fidarmi. Alla fine ho trovato proprio qui, al paese, l’uomo con il quale sono sposata da più di trent’anni, perché ha le mie stesse radici, conosco le sue origini e lui conosce le mie. Ho rinunciato alla mia carriera e lui ha rinunciato a tantissime delle sue abitudini da scapolo, è stato un processo ovvio e naturale del quale non ci siamo mai pentiti.
        Forse oggi è più difficile cercare di formare una famiglia, c’è meno sicurezza, più paura del futuro e di sacrifici se ne fanno già tanti.
        Se ho ben capito hai circa 35 anni, l’età nella quale io mi sono sposata, ma il mio lui ne aveva 43…..non è mai troppo tardi!
        Ciao, buona serata.

        Liked by 1 persona

      • Cix79 ha detto:

        devo continuare a sperare 🙂

        Liked by 1 persona

  18. fulvialuna1 ha detto:

    Tentar non nuoce…(forse).
    Se passi da me c’è un tag simpatico (almeno così lo vedo io) per te.

    Mi piace

  19. ehipenny ha detto:

    Parli con una persona che prima di qualsiasi cosa si fa mille paranoie… pensa che a volte prima di uscire di casa controllo l’orologio dieci volte per paura di fare tardi agli appuntamenti… le paranoie giungono quando devono essere superate 😉

    Mi piace

  20. eh no…così non va Cix…troppe paranoie….lascia semplicemente parlare il tuo sorriso, e vedi che succede 😉 buonanotte

    Mi piace

  21. Laura ha detto:

    Non farti tanti problemi Cix, prova, senza la maglietta, 😀 sei troppo simpatico, mi hai fatto sorridere, un abbraccio, buonanotte, 😉

    Mi piace

  22. alessialia ha detto:

    Prima di tutto con donna madre, l’idea della maglierra e la pareai ridolina mi hai stesa e fatta scompisciare!
    Ma a che ti serve sta maglietta!fai vedere.di che pasta sei fatto! Buttati buttati che é morbido! Pure i me le faccio le paranoie eh e mi timido.pure..
    Però poi lasciarsi andare.quanto è bello!
    Ma ste rospette dove guardano x Non vederti?boh!
    Ps non riesco a leggere il tuo mex di la.col cell…uff!

    Mi piace

  23. pagurina9 ha detto:

    Ahahaha, per una volta un uomo che sa mostrarsi invece di nascondersi… spesso pensiamo di essere solo noi le timide incallite o le eterne indecise, fa piacere spiare nel cervello maschile e scoprire che non siamo poi così diversi 😉 Se si legge anche l’altro articolo poi è davvero uno spasso!!!

    Mi piace

  24. niphus ha detto:

    Ha ha ha ha. Si dai postalo su Facebook. Dai su devi avere solo pazienza. ..cerca meglio.

    Mi piace

  25. vikibaum ha detto:

    rido….buona giornata!

    Mi piace

  26. mariapiamonda ha detto:

    Single mentalmente è bellissimo 😀!!! Ma io punterei più sul fisicamente. Credimi se ti dico che tante donne continuano a immaginarsi single, anche se hanno relazioni trentennali 😉. Per il resto… Tentare non nuoce 😊!

    Mi piace

  27. pattykor122 ha detto:

    Cix io dico solo questo…continua ad essere ciò che, perché da quel che ti conosco, hai tutte le carte in regola per essere considerato un gran bravo ragazzo. Mostrati per quel che sei , la donna che apprezzerà il tuo essere in tutte le tue sfaccettature arriverà, stanne certo e poi saraí tu a pagare qualcuno che giri con cartellone con su scritto…” Cix -o Francesco mi par d’aver capito-, ama ed é amato!” vaiii Cix un bacio

    Mi piace

  28. Rory ha detto:

    Buon lunedì 🙂 ti regalo un video che m’ ha fatto pensare a noi SINGLE che pensiamo troppo https://www.youtube.com/watch?v=9ju-fVomSyM

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: